CIV Misano: Giacomo Donadio investito nella 300, è cosciente

Giacomo Donadio, 16 anni, cade a Misano durante la Supersport 300 del CIV e viene investito. Trasportato in elicottero a Cesena

30 marzo 2019 - 19:05

Grande spavento a Misano durante gara 1 del CIV Supersport 300. Giacomo Donadio, 16 anni, è caduto all’ultimo giro alla curva del Carro restando investito da un altro concorrente che lo seguiva. Il pilota di Scarperia (Firenze), in gara con la Yamaha del team Gradara Corse, è stato subito soccorso in pista. Dopo qualche minuto è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale Bufalini di Cesena, il centro più attrezzato per traumi gravi.

Il pilota è cosciente 

Per fortuna il pilota ha ripreso conoscenza prima di essere imbarcato in elicottero, e muove tutti gli arti. La botta è stata forte ma secondo le informazioni diffuse dall’ufficio stampa del CIV le condizioni di Giacomo non desterebbero particolare apprensione.

I vincitori 

La gara della 300 si è conclusa regolarmente ed è stata vinta da Filippo Rovelli (Kawasaki). Nella Superbike si è imposto Michele Pirro, con la Ducati V4R (qui la cronaca). Gli altri vincitori di giornata: Supersport 600 Lorenzo Gabellini (Yamaha); Moto3 Kevin Zannoni (TM); Pre Moto3 Luca Lunetta (CS).

Foto: OK Mugello 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP: Viñales sanzionato, perde tre posizioni in griglia

BSB Brands Hatch Qualifiche: prima pole di Scott Redding

Valentino Rossi: “Marquez intelligente, sa chi seguire”