CIV: le informazioni utili per l’ottavo round al Mugello

19 ottobre 2011 - 23:31

All’Autodromo Internazionale del Mugello cala il sipario per la stagione del “Centenario” del Campionato Italiano Velocità con cinque titoli ancora da assegnare tra Superbike, Supersport, Moto2, 125 GP e Superstock 600, ed una serie di eventi imperdibili per l’atto conclusivo del 2011 con garantita la diretta televisiva tra Nuvolari e Sportitalia, come riassunto qui di seguito.

Biglietti

Ingresso libero per le giornate di giovedì e venerdì, al sabato pacchetto prato+paddock a 10 euro (ridotto 5 euro per under 18, donne e tesserati FMI, gratis under 14 se accompagnati da un adulto e residenti del Comune di Scarperia). Per la domenica biglietto prato a 10 € (ridotto 5 €), prato+paddock 20 €, con differenza da paddock a tribuna con maxischermo di 5 €.

Diretta TV

Garantita la diretta televisiva di tutte le gare in programma nella giornata di domenica. Si parte alle 11:30 su Nuvolari (DTT e Sky 144) con la trasmissione live di Superstock 600 e Superstock 1000 con il commento di Giovanni Di Pillo. Dalle 13:45 spazio invece su Sportitalia 2 (DTT e Sky 226) con Superbike, 125/Moto3 e Supersport/Moto2, telecronaca affidata a Luca Sordi. Confermata anche la diretta in web streaming su Sportube.tv.

Premiazioni dei Campioni Italiani 2011

Dalle 17:30 di domenica 23 ottobre presso il Pirelli CIVillage saranno premiati i campioni italiani di MiniGP, Minimoto, Campionato Italiano Femminile e Velocità in Salita. Dalle 19:00 presso la terrazza dell’Autodromo Internazionale del Mugello spazio invece ai campioni del CIV e della Coppa Italia Velocità 2011.

Marco Lucchinelli nella Hall of Fame

Dopo Luca Cadalora, Giacomo Agostini, Eugenio Lazzarini, Virginio Ferrari e Marcellino Lucchi, al Mugello sarà Marco Lucchinelli ad entrare nella “CIV Hall of Fame”. Campione italiano 500cc nel 1980 e 1981, mondiale 500cc nel 1981, “Lucky” riceverà il quadro celebrativo e l’attestato ufficiale della Hall Of Fame sabato 22 ottobre alle 18:30 presso il Pirelli CIVillage.

Il Programma

Tradizionale programmma per la “finale” del CIV 2011: giovedì giornata di test, venerdì prove libere, sabato le qualifiche ufficiali con domenica il “Race Day”. Accanto alle classi del CIV (Superbike, Superstock 1000, Superstock 600, Supersport/Moto2, 125 GP/Moto3) correranno i monomarca Yamaha R Series Cup, R1 e R6, più il Trofeo Honda Italia RS 125 GP Trophy insieme alla classe 125cc.

Venerdì 21 ottobre

09.15 – 09.45: Superstock 600 Prove Libere 1
09.48 – 10.18: Superstock 1000 Prove Libere 1
10.21 – 10.51: Superbike Prove Libere 1
10.54 – 11.24: 125 GP/Moto3 Prove Libere 1
11.27 – 11.57: Supersport/Moto2 Prove Libere 1
12.00 – 12.25: Yamaha R1 Cup Prove Libere 1
12.28 – 12.53: Yamaha R6 Cup A Prove Libere 1
12.56 – 13.21: Yamaha R6 Cup B Prove Libere 1
13.50 – 14.20: Superstock 600 Prove Libere 2
14.23 – 14.53: Superstock 1000 Prove Libere 2
14.56 – 15.26: Superbike Prove Libere 2
15.29 – 15.59: 125 GP/Moto3 Prove Libere 2
16.02 – 16.32: Supersport/Moto2 Prove Libere 2
16.35 – 17.00: Yamaha R1 Cup Prove Libere 2
17.03 – 17.28: Yamaha R6 Cup A Prove Libere 2
17.31 – 17.56: Yamaha R6 Cup B Prove Libere

Sabato 22 ottobre

09.00 – 09.30: Superstock 600 Qualifiche 1
09.34 – 10.04: Superstock 1000 Qualifiche 1
10.08 – 10.38: Superbike Qualifiche 1
10.42 – 11.12: 125 GP/Moto3 Qualifiche 1
11.16 – 11.46: Supersport/Moto2 QUalifiche 1
11.50 – 12.10: Yamaha R1 Cup Qualifiche 1
12.14 – 12.34: Yamaha R6 Cup A Qualifiche 1
12.38 – 12.58: Yamaha R6 Cup B Qualifiche 2
14.00 – 14.30: Superstock 600 Qualifiche 2
14.34 – 15.04: Superstock 1000 Qualifiche 2
15.08 – 15.38: Superbike Qualifiche 2
15.42 – 16.12: 125 GP/Moto3 Qualifiche 2
16.16 – 16.46: Supersport/Moto2 Qualifiche 2
16.50 – 17.10: Yamaha R1 Cup Qualifiche 2
17.14 – 17.34: Yamaha R6 Cup A Qualifiche 2
17.38 – 17.58: Yamaha R6 Cup B Qualifiche 2

Domenica 23 ottobre

09.00 – 09.15: Superstock 600 Warm Up
09.20 – 09.35: Superstock 1000 Warm Up
09.40 – 09.55: Superbike Warm Up
10.00 – 10.15: 125 GP/Moto3 Warm Up
10.20 – 10.35: Supersport/Moto2 Warm Up
11.00: Yamaha R1 Cup Gara (10 giri)
11.45: Superstock 600 Gara (10 giri)
12.30: Superstock 1000 Gara (12 giri)
14.00: Superbike Gara (14 giri)
14.50: 125 GP/Moto3 Gara (13 giri)
15.40: Supersport/Moto2 Gara (14 giri)
16.30: Yamaha R6 Cup A Gara (10 giri)
17.10: Yamaha R6 Cup B Gara (10 giri)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Yuichi Takeda

Il ritorno di Yuichi Takeda: in Superbike è ancora recordman

Valentino Rossi GT3

Valentino Rossi debutterà a Imola: il calendario 2022 del Fanatec GT WCE

Valentino Rossi Audi

Valentino Rossi ufficiale con Audi: “Pronto per progetti di alto livello”