Civ Junior

CIV Junior a Modena: un week end intero dedicato ai baby piloti

Archiviato il primo round di Cervesina, il Campionato Italiano Velocità Junior riparte da Modena per la seconda tappa.

7 maggio 2019 - 14:46

L’attività della Federazione Motociclistica Italiana si consolida con la costante crescita della MiniGP e con il monomarca Ohvale, importante partner FMI al terzo anno di campionato che registra una crescita costante nell’elenco iscritti. L’Autodromo di Modena, già sede di test in marzo, capendo il valore del CIV Junior ha deciso di dedicare l’intero weekend ai bambini senza inserire trofei esterni.

PIU’ TURNI, PIU’ ESPERIENZA
 
Il format cresce al sabato con ben cinque turni di prove libere da 20 minuti per ogni categoria. Il primo giorno verranno anche distribuiti gli pneumatici PMT Tyres, fornitore unico sia per le MiniGP che per le Ohvale. Domenica mattina due turni di qualifiche da quindici minuti, due gare da 11 giri nel pomeriggio per ogni categoria.Con il settore tecnico FMI sono previsti sia briefing tecnici che “truck familiarisation”, un programma avanzato di crescita per i giovani piloti che li segue passo passo dandogli la conoscenza tecnica che si porteranno come bagaglio personale nel corso di tutta la loro carriera.

LA SITUAZIONE DOPO UN ROUND

A Modena si ricomincia da dove si era terminato a Cervesina. In MiniGP Edoardo Boggio è al comando con 50 punti seguito da Demis Mihaila e Mattia Bosello rispettivamente con 33 e 27 punti. Nel Campionato Italiano Ohvale GP-0 i leader sono Luca Casagrande con 45 punti nella categoria 110, Cristian Pucci e Flavio Piccolo guidano le categorie 160 e 190. Nella Ohvale 110 completano la top 3 Mattia Carente e Magrini Giacomo con 45  e 16 punti, nella 160 Riccardo Trolese e Vittorio Volpato con 36 e 25 punti infine nella 190 Moor Rossi e Alex69 con 33 e 32 punti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a Yas Marina

Valentino Rossi a Yas Marina: assalto in Ferrari alla 12 Ore del Golfo

alessandro zaccone cev moto2

ESCLUSIVA Alessandro Zaccone: “Tra CEV e MotoE parto per vincere”

Valentino Rossi tra gli sceicchi: semaforo verde sulla 12 Ore di Abu Dhabi