Filippo Farioli

CIV Imola: Omar Bonoli e Filippo Farioli, che vittorie!

Nelle piccole cilindrate del CIV alcuni giovanissi talenti si sono messi in mostra a Imola. Le vittorie di Omar Bonoli e Filippo Farioli

29 giugno 2019 - 13:00

Si è conclusa la prima giornata di gare del terzo round del CIV a Imola. Le categorie che suscitano maggiore interesse in prospettiva futura sono la Moto3 (prototipi 250cc 4T) e la Supersport 300 (derivate 300/400cc 4T), le due classi presenti all’interno dei rispettivi Campionati del  mondo che sono le chiavi di accesso per gli aspiranti campioni che puntano in alto in questo sport.

MOTO3: OMAR BONOLI VITTORIA INASPETTATA

E’ stata una gara1 inaspettata quella di oggi sul tracciato romagnolo di Imola, 11 giri molto battagliati per i 25 piloti schierati sulla griglia di partenza  Moto3. Elia Bartolini (SKY Junior Team VR46 KTM) che scattava dalla poleposition, ha tenuto testa agli avversari mantenendo il comando alla prima tornata, gli inseguitori Kevin Zannoni (RGR TM Racing Factory Team), Collin Veijer (Speed Up Junior Team), Alberto Surra (Team Minimoto) ed Omar Bonoli che hanno immediatamente spinto forte per far parte del gruppo di testa. Dopo alcuni giri pieni di sorpassi ed incroci di traiettoria, la gara ha perso uno dei favoriti alla vittoria, il leader provvisorio nonchè Campione italiano in carica Kevin Zannoni (TM).  Elia Bartolini che non ha perso tempo ed è rimasto costantemente nelle prime posizioni, ad 1 solo giro dalla fine ha commesso un errore, finendo al suolo, che gli è costato la quasi certa vittoria. Ha vinto Omar Bonoli (BeOn), secondo posto per Alberto Surra (Team Minimoto). Terzo classificato Nicola Fabio Carraro (RGR TM Factory Team).

“QUI MI ALLENO IN BICICLETTA”

Omar Bonoli ci ha spiegato che: “E’ stata una vittoria veramente inaspettata ed anche la mia prima qui ad Imola, dopo la qualifica che ho sbagliato ieri, l’obbiettivo di oggi era quello di finire la gara e cercare di stare nel gruppo di testa fino a fine gara.
Il team mi aveva detto di non cercare mai la testa della gara in modo tale da non stressare le gomme, invece quando sono arrivato al comando ho notato che avere pista libera davanti mi permetteva di essere più “tondo” e di far lavorare al meglio le gomme così ho deciso di continuare a spingere. Sono contentissimo perchè in questa pista ci vengo sempre ad allenarmi in bicicletta ma non avevo mai vinto una gara”.

SUPERSPORT 300: FILIPPO ROVELLI ALLUNGA IN CAMPIONATO

Spettacolare Gara 1 della classe Supersport 300. Dopo aver ottenuto la pole position e il record della pista nel mattino, il fuoriclasse spagnolo Manuel Gonzalez (ParkinGO Kawasaki) ha preso l’avvio al comando. Ha mantenuto la testa per i primi 8 giri alternandosi con Brianti (Kawasaki). All’ultimo giro si sono presentati in testa a testa alla variante bassa i due battistrada insieme a Vocino (Yamaha) poi penalizzato dalla giuria e a Tom Edwards. In volata ha avuto la meglio Brianti su Gonzalez e Edwards. Filippo Rovelli, dopo una ottima qualifica in seconda fila è partito bene ed è rimasto nel plotone dei primi fino al settimo giro per poi perdere contatto. Ha chiuso molto bene al settimo posto, un risultato che gli consente di allungare in classifica generale su Vocino, portando il proprio vantaggio a 24 punti. Domani il varesino tornerà alla caccia del podio.

IL COMMENTO DI MANUEL GONZALEZ

Manuel Gonzalez, leader del Mondiale, ha spiegato “Sono contento del risultato di oggi, credo però di avere avuto la possibilità di poter vincere, nell’ultimo giro ho cercato più che altro di non uscire dalla pista alla Variante Bassa e questo mi ha un poco condizionato. Comunque bene, la pista mi piace molto e domani cercherò di vincere”.

PRE MOTO 3: FILIPPO FARIOLI HA IMPARATO BENE

Infine la PreMoto 3, categoria dove si corre con moto 250cc a 4 tempi. Prima vittoria per Filippo Farioli con la RMU del Pasini Racing Team. Il bergamasco discendente dalla nota dinastia di enduristi e importatori KTM è stato a lungo al comando e ha regolato  Cangelosi e  Bianchi. Domenica 30 giugno i warm up cominciano alle 09, le gare alle 13:00.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

cev

CEV ad Aragón: Montella (Moto2) e Artigas (Moto3), continua la fuga?

Motoestate

Storie di Motoestate: ragazze veloci, ospiti top e quei pazzi sul ghiaccio (VIDEO)

motoestate 2020

Trofei MP Dynasty Exhaust Motoestate, i risultati del secondo round 2020