CIV: i programmi del Bike Service Racing Team

19 gennaio 2010 - 11:03

Al decimo anniversario dalla propria fondazione, il Bike Service Racing Team ha rafforzato ulteriormente il proprio programma nel Campionato Italiano Velocità, con l’impegno certo nelle classi Superbike e Supersport. Disponendo di moto Yamaha, coperture Metzeler e sospensioni Andreani, Bike Service sarà presente nella Superbike con Enrico Pasini, protagonista nella Yamaha R1 Cup nella scorsa stagione.

Promosso dalla Superstock 600 alla Supersport invece Roberto Tamburini (nella foto), talento del motociclismo tricolore che ambirà senza dubbio a lottare per le posizioni di vertice del campionato. Il team Bike Service ha già programmato i primi test per il 23 e 24 gennaio sul circuito di Cartagena (Spagna), mentre la Presentazione è fissata per il mese di marzo.

Il 2010 è un anno molto importante per noi che affronteremo sfide difficili ma entusiasmanti“, afferma Stefano Morri, team manager. “Per la prima volta approdiamo nella classe regina e lo facciamo con Pasini, un pilota tanto veloce quanto determinato. In Supersport schieriamo Roberto Tamburini, una giovane stella che con noi è tornata brillare. Nella R6 Cup puntiamo su Luca Salvadori, un ragazzo molto promettente.

Pensiamo di poter essere protagonisti in tutti i campionati con tre piloti competitivi, giovani, seri e determinati. Durante l’anno confidiamo di partecipare anche ad alcune gare del Mondiale con l’obbiettivo di farci onore. Non vorrei fare pronostici perché abbiamo piloti che approdano per la prima volta nella loro nuova categoria e l’apprendistato non è mai facile ma sono certo che raccoglieremo grandi soddisfazioni“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team