CIV 600 Supersport Monza Gara: Gianluca Vizziello vince una gara combattuta

spettacolare la lotta con Christiano Migliorati, male Ilario Dionisi

2 maggio 2010 - 12:55

Sull’asfalto dell’Autodromo Nazionale di Monza, nella gara 600 Supersport si sono contesi la vittoria i piloti che hanno lasciato il gas aperto nonostante l’umido tracciato. A contendersi la vittoria dal primo all’ultimo giro sono stati l’ex conoscenza del mondiale di categoria Gianluca Vizziello del team Honda Velmotor 2000 e il 41enne Cristiano Migliorati in sella alla Kawasaki Puccetti Racing.

Lo schieramento in griglia ha sin da subito regalato un’amara sorpresa, ovvero il forfait della wild-card Fabien Foret. Il transalpino ha rinunciato alla partecipazione in gara a causa delle cattive condizioni del tracciato, preferendo non rischiare in vista del round del mondiale in programma proprio a Monza il prossimo week-end, lasciando così vuota la prima casella. Assente il velocissimo pilota del team Lorenzini by Leoni, la manche ha visto una lotta serrata tra Vizziello e Migliorati, risoltasi all’ultimo giro grazie ad una favolosa staccata del centauro di Policoro in entrata alla Parabolica, dopo che quest’ultimo era stato sopravanzato dall’esperto Cristiano Migliorati in uscita dall’Ascari.

Terzo classificato è Ferruccio Lamborghini con la Yamaha Media Action by Prorace, davanti alla Triumph di Mirko Giansanti e la YZF-R6 di Giuseppe Barone. Soltanto dodicesimo il vincitore di Vallelunga Ilario Dionisi, mentre si classifica due posizioni indietro la wild-card Florian Marino, che completa l’esperienza nel Campionato Italiano Velocità in vista del round europeo Stock 600 di settimana prossima.

Campionato Italiano Velocità Supersport 2010
Monza, Classifica Gara

01- Gianluca Vizziello – Velmotor 2000 – Honda CBR 600RR – 11 giri in 20’44.587
02- Cristiano Migliorati – Puccetti Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 0.175
03- Ferruccio Lamborghini – Prorace Media Action by Prorace – Yamaha YZF R6 – + 11.232
04- Mirko Giansanti – Padova Motocorse – Triumph Daytona 675 – + 15.061
05- Giuseppe Barone – Turing Ragusa – Yamaha YZF R6 – + 15.748
06- Cristiano Erbacci – TNT Racing – Yamaha YZF R6 – + 16.689
07- Fabrizio Lai – Echo CRS Honda – Honda CBR 600RR – + 17.744
08- Alessio Palumbo – Puccetti Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 19.421
09- Roberto Tamburini – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 22.073
10- Danilo Paoloni -Gentlemen’s Roma – Yamaha YZF R6 – + 22.864
11- Ivan Clementi – Monterosato – Honda CBR 600RR – + 22.998
12- Ilario Dionisi – Scuderia Improve – Honda CBR 600RR – + 25.719
13- Jonatan Gallina – Ram by Race Mania – Yamaha YZF R6 – + 34.243
14- Florian Marino – Emmebi Team – Honda CBR 600RR – + 38.521
15- Federico D’Annunzio – Martini Corse – Yamaha YZF R6 – + 38.636
16- Diego Ciavattini – Misano Adriatico – Honda CBR 600RR – + 45.520
17- Alessia Polita – Biker’s Island Racing Team – Honda CBR 600RR – + 59.043
18- Paolo Vino – Bargy Design – Yamaha YZF R6 – + 1’08.682
19- Alessandro Bonecchi – Bargy Design – Yamaha YZF R6 – + 1’08.763
20- Marco Pirazzoli – Nuove Frontiere – Honda CBR 600RR – + 1’08.957
21- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1’59.063
22- Gabriele Martinelli – Fastbikers Team – Yamaha YZF R6 – a 1 giro
23- Tommaso Totti – Yamaha YZF R6 – a 1 giro
24- Simone Vicentin – Ram by Race Mania – Yamaha YZF R6 – a 1 giro
25- Damien Berclaz – Yamaha YZF R6 – a 1 giro

Valerio Piccini

Foto: Diego De Col

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team