CEV Stock Extreme Jerez: terzo successo consecutivo di Javier Fores

Imbattibile il pilota BMW

14 giugno 2010 - 3:50

La terza prova del campionato CEV Stock Extreme a Jerez de la Frontera ha visto l’ennesimo dominio di Javier Fores, vincitore della terza gara consecutiva. L’ex pilota del team Kawasaki Pedercini nella Superstock 1000 FIM Cup, oggi con la BMW S1000RR ufficiale del team Motorrad Competicion, ha avuto vita facile anche in questa corsa, arrivando a punteggio pieno quasi al giro di boa del campionato.

Fores, partito dalla pole, ha tenuto il comando resistendo agli attacchi di Javier Del Amor che corre con una Ducati 1198R della concessionaria di Barcellona. Solo all’avvio Del Amor sembrava in grado di attaccare il leader della corsa, prima della sua fuga in solitaria che l’ha portato a comandare anche di 7″.

Vittoria dunque per Javier Fores, secondo posto per Javier Del Amor, sul podio anche Santiago Barragan che si conferma miglior pilota privato della categoria con la Honda dell’Extremadura Junior Team con cui ha militato anche nella serie internazionale.

Seguono in classifica Manuel Tirado, quarto davanti al campione della Ninja Cup Kyle Smith, che ha preceduto il pilota ufficiale Kawasaki Palmeto, Julian Mazuecos, ancora indietro in questo suo ritorno nel CEV Buckler.

CEV Stock Extreme 2010
Jerez, Classifica Gara

01- Javier Fores – Motorrad Competicion – BMW S1000RR – 17 giri in 29’28.873
02- Javier Del Amor – Ducati Barcelona SRT – Ducati 1198R – + 4.595
03- Santiago Barragan – Extremadura Junior Team – Honda CBR 1000RR – + 22.540
04- Manuel Tirado – Medes Equipo de Carre – Yamaha YZF R1 – + 29.609
05- Kyle Smith – Borja Sport Team – Kawasaki ZX 10R – + 30.001
06- Julian Mazuecos – Kawasaki Palmeto – Kawasaki ZX 10R – + 31.436
07- Adrian Bonastre – Amalgama – Ducati 1198R – + 35.224
08- Alberto Lopez – Motorrad Competicion – BMW S1000RR – + 41.627
09- Ferran Casas – Bruno Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 41.987
10- Victor Casas – Bruno Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 43.649
11- Josep Pedro – Laglisse Stock 1000 – Yamaha YZF R1 – + 52.325
12- Didac Fernandez – X-Bike – Honda CBR 1000RR – + 56.022
13- Javier Hidalgo – Bruno Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 59.040
14- Juan Gomez – JEG – BMW S1000RR – + 1’03.150
15- Francisco Oliver – Manuel Herroros – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’08.549
16- Oscar Ibanez – Box 21 Racing – Kawasaki ZX 10R – + 1’21.489
17- Juan Alonso – Alomosport – Honda CBR 1000RR – + 1’25.560
18- Jorge Arroyo – Team Pastrana Racing – Yamaha YZF R1 – + 1’37.633
19- Nuno Rego – Rego Racing Club – Yamaha YZF R1 – + 1’37.667
20- Felix Rodriguez – JEG – BMW S1000RR – + 1’38.202

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team