cev barcelona catalunya

CEV, round a Barcellona rinviato a data da destinarsi

La stagione 2020 del CEV non si apre nemmeno a Barcellona: l'evento previsto il 13-14 giugno è stato rinviato. Nuovi scenari per la MotoGP?

11 maggio 2020 - 12:32

Ulteriori novità per quanto riguarda il calendario 2020 del FIM CEV Repsol. L’inizio di stagione non avverrà a Barcellona, come sembrava dopo i rinvii di Algarve e Valencia. L’appuntamento catalano avrà una nuova data, al momento ancora da decidere in base all’evoluzione della pandemia. Da ricordare che il nuovo inizio del Mondiale MotoGP è previsto per il 19 luglio: possibile che si riesca a correre anche prima?

Quel che è certo è che gli organizzatori del campionato insistono costantemente nella priorità di tornare a correre. Serve però capire come e quando, vista la situazione attuale ancora incerta. Necessarie chiaramente nuove misure di sicurezza per garantire la salute di tutti i partecipanti, in linea con le misure adottate dai governi. Al momento quindi non è possibile correre nel weekend del 13-14 giugno a Barcellona, come inizialmente previsto.

Per ora quindi rimane in piedi il resto del calendario a partire da Estoril, su cui (in teoria) si correrà il 5 luglio. Segue Aragón il 19 luglio, il 12 settembre poi la Moto3 è di scena a San Marino. L’11 ottobre poi il CEV disputerà la tappa a Jerez, per finire la stagione a Valencia l’8 novembre. Questo se tutto fosse confermato: come detto però la situazione è in costante evoluzione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Quartararo: “Rossi e Lorenzo i miei modelli”

motogp

Elvio Deganello, ancora grave l’ingegnere Suzuki MotoGP dopo l’incidente MX

MotoGP, Jack Miller

MotoGP, Jack Miller: “Grazie Pramac, ma il 2020 non è ancora finito”