CEV: prossima tappa Jerez de la Frontera, 31 iscritti nella Moto2

Ben 42 in 125, 39 nella Stock

31 maggio 2010 - 2:25

Archiviate le prime due prove stagionali di Barcellona e Albacete, il CEV Buckler tornerà in azione nel fine settimana del 12-13 giugno, con il solito “boom” tra gli iscritti nelle tre classi del campionato spagnolo velocità.

Nella Moto2, diventata ben presto la categoria di riferimento, sono già in 31 regolarmente iscritti all’evento in Andalusia, a cominciare dagli abituali protagonisti della categoria come Jordi Torres (Harris MR Griful, vincitore a Barcellona), Kev Coghlan (FTR Moto del Monlau Competicion, 1° ad Albacete), Daniel Rivas (Harris MR Griful, leader del campionato), senza scordarci del dominatore del CEV Extreme ed Europeo Superstock 1000 Carmelo Morales (Suter Laglisse) e Xavier Simeon, reduce da una positiva esperienza come wild card a Le Mans con la Moriwaki Holiday Gym.

In 125cc tutti alla scoperta dei nuovi talenti del motociclismo iberico, con Maverick Vinales (Aprilia Hune Racing Team) vincitore ad Albacete e già leader di campionato, grande favorito per il titolo con i possibili inserimenti di Miguel Oliveira (Aprilia Andalucia Cajasol) e Alex Rins, esordiente a 14 anni di età e già sul gradino più alto del podio al debutto a Barcellona con l’Aprilia del Monlau Competicion di Emilio Alzamora.

Si cerca un avversario nella Stock Extreme per Javier Fores, imbattibile con la BMW S1000RR del Motorrad Competicion, che cercherà di conquistare la terza vittoria in tre gare.

Come sempre il CEV a Jerez aprirà le porte al pubblico con ingresso gratuito anche per il paddock, più posteggio riservato dentro il circuito per i motociclistici e diretta televisiva sulla TVE confermata per la classe 125.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team