CEV Moto3: Jeremy Alcoba in pole al MotorLand Aragón

Jeremy Alcoba si assicura la prima casella in griglia ad Aragón. Prima fila completata da Yuki Kunii e Deniz Öncü, miglior italiano Davide Pizzoli 5°.

13 luglio 2019 - 15:36

La giornata di qualifiche per il CEV Moto3 si chiude con al comando il leader in campionato. Jeremy Alcoba (Laglisse Academy) stampa il miglior crono nel corso del primo turno cronometrato e si assicura così la prima casella in griglia. In prima fila con lui il rientrante Yuki Kunii (Asia Talent Team) e Deniz Öncü (Red Bull KTM Ajo), miglior italiano Davide Pizzoli (Leopard Junior Team), autore del quinto miglior crono. Gara unica domani per i protagonisti del Mondialino, al via alle 13:00 ed in diretta su Sky Sport MotoGP.

Nel primo turno di qualifiche assistiamo ad una buona battaglia tra vari piloti, finché Jeremy Alcoba non realizza un 1:58.674. Lo spagnolo manterrà poi il comando della classifica fino alla bandiera a scacchi. Dietro a lui si piazza Yuki Kunii, unico assieme allo spagnolo a scendere sotto il muro di 1:59, mentre in terza piazza a poco più di tre decimi c’è Deniz Öncü. Il miglior italiano di questa sessione (ed unico in top ten) è Davide Pizzoli, 5° a poco meno di mezzo secondo di ritardo.

Il secondo turno di qualifiche è invece più lento in termini di tempi cronometrati. In testa alla classifica si piazza Ryusei Yamahaka (Junior Team EG 0,0) con un crono di 1:59.267, con tre decimi di vantaggio sul connazionale Yuki Kunii. In terza piazza c’è Carlos Tatay (Fundación Andreas Pérez 77), che precede di cinque millesimi il migliore della prima sessione, Jeremy Alcoba. Più in difficoltà gli italiani: il migliore, Kevin Zannoni (RGR TM Racing Factory Team), è 19° ad oltre un secondo e mezzo di ritardo dalla vetta.

Come detto, questo secondo turno è stato più lento, quindi per la maggior parte dei piloti valgono i tempi realizzati in QP1. Jeremy Alcoba conquista così la pole position al MotorLand Aragón, davanti a Yuki Kunii ed a Deniz Öncü. In quinta piazza ecco il primo italiano, Davide Pizzoli. Scatterà solo 9° Barry Baltus (Angel Nieto Team), il pilota che in classifica generale è più vicino ad Alcoba, a soli sei punti di ritardo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Markus Reiterberger

Markus Reiterberger riparte dall’ASB1000 per la stagione 2020

Valentino Rossi pronto per l’endurance: “Ci siamo divertiti da bestia”

Valentino Rossi ad Abu Dhabi

Valentino Rossi sul podio della 12 Ore del Golfo: 1° nella categoria Pro Am