CEV Moto3: dopo Albacete Alex Marquez rafforza la leadership in campionato

16 punti di vantaggio rispetto ad Amato

24 luglio 2012 - 23:29

Grazie alla seconda affermazione stagionale, Alex Marquez, vice-campione CEV 125 in carica, ha rafforzato la propria leadership in campionato nell’inaugurale stagione del CEV Moto3. Ai comandi della Suter Honda MMX3 del Monlau Competicion di Emilio Alzamora, il fratellino di Marc si ritrova adesso con ben 16 punti di vantaggio nei confronti del tedesco Luca Amato, secondo sul traguardo ad Albacete ed ora suo più diretto inseguitore in classifica.

Sono davvero molto felice“, ha dichiarato Alex Marquez, protagonista da wild card nel mondiale a Jerez, Estoril e Barcellona, sempre in zona punti. “Sapevo di avere un passo migliore rispetto agli altri piloti, ma nei primi giri ho faticato un pò a trovare il giusto ritmo.

Una volta preso il comando della corsa sono stato in grado di guadagnare quei 2″ di vantaggio che mi sono valsi la vittoria. Ho potuto amministrare gli pneumatici negli ultimi giri che, prevedibilmente, hanno perso un pò di grip con queste elevate temperature.

Dopo due secondi posti tornare la vittoria è il massimo per me pensando al campionato. Adesso non vedo l’ora di correre ad Indianapolis nel mondiale di categoria.”

Alex Marquez correrà infatti dal GP di Indianapolis con una delle due Suter Honda del World Wide Race (Ambrogio NEXT Racing) nella serie iridata, con la possibilità di maturare esperienza in ottica 2013.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

CEV Moto2: Piotr Biesiekirski operato per sindrome compartimentale

CEV Moto2: Operazione del tunnel carpale per Yari Montella

Moto2, Joan Olivé (EG 0,0): “Speriamo di avere Márquez anche nel 2020”