fermin aldeguer cev moto2

CEV Moto2, Valencia: Fermín Aldeguer imprendibile, ecco il tris di vittorie

La firma di Fermín Aldeguer anche a Valencia. Terzo successo consecutivo, ancora doppietta Boscoscuro con Alonso López 2°, chiude il podio Adam Norrodin.

9 maggio 2021 - 13:49

Un nome diverso, ma il Boscoscuro Talent Team Ciatti sta rivivendo l’inizio stellare della stagione 2020 con Montella. Stavolta ci pensa Fermín Aldeguer a mettere a referto la terza vittoria consecutiva in tre corse disputate. Alonso López è ancora secondo (nel suo caso, peccato per la bandiera rossa…), conquistando così una nuova doppietta per il costruttore veneto, mentre in terza piazza finale c’è un ottimo Adam Norrodin. Duo Boscoscuro apparso nuovamente senza rivali, stavolta sul Circuit Ricardo Tormo di Valencia. Per quanto riguarda i nostri portacolori, ottimo nono posto in rimonta di Mattia Rato, appena fuori dalla top ten Alessandro Zetti, Federico Menozzi (STK600) chiude la classifica.

La gara 

Bene le Boscoscuro al via, ma il migliore è in particolare Aldeguer subito al comando, con Tulovic inseritosi in mezzo tra lui ed il poleman. L’ex Moto3 però dopo poche curve si porta davanti, con il chiaro intento (riuscito) di prendere il largo sugli inseguitori. Dietro di lui, Hada coglie il momento per guadagnarsi la terza posizione provvisoria davanti al duo Intact SIC Racing e ad Ekky Pratama. A 15 giri dalla fine però compare la bandiera rossa: brutto incidente per Leon Orgis, soprattutto rimasto a terra in traiettoria. Tutto fermo quindi per permettere i soccorsi al giovane pilota Superstock 600 di Avintia Esponsorama Junior, che viene evacuato in barella e poi portato via in ambulanza. Qualche minuto dopo si riparte con la procedura rapida ed una gara ridotta a 9 giri.

Stavolta scatta molto meglio il poleman López, ci prova Hada a soffiargli la prima piazza ma lo spagnolo resiste al comando. Cade e riparte Kevin Orgis, mentre Aldeguer recupera e si porta negli scarichi del compagno di box prima di superarlo, con Norrodin che ci prova a tenere il ritmo delle Boscoscuro. Gli altri invece cominciano presto ad allontanarsi, sfortunatamente finisce a referto la caduta di Kubo, fino a quel momento protagonista in questo secondo gruppetto. Che peccato per Hada, KO per un guaio tecnico mentre lottava per la quarta piazza, cade anche Biesiekirski. Fermín Aldeguer invece in questa “seconda gara” non ha rivali: ecco il terzo trionfo, segue Alonso López davanti ad Adam Norrodin.

La classifica

Foto: fimcevrepsol.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

moto2 bagnaia

Moto2/250cc: da Lorenzetti a Bagnaia, tutti i vincitori al TT Circuit Assen

motogp assen 2019

MotoGP, ritorno ad Assen: tutti gli orari, diretta Sky/DAZN e differita TV8

remy gardner moto2

Moto2: Remy Gardner, il messaggio del fratello e la storica vittoria