CEV Moto2: terzo appuntamento stagionale questo weekend a Jerez

Si ritorna in gara

9 giugno 2010 - 6:25

Dopo Barcellona e Albacete, il CEV Moto2 questo fine settimana farà tappa a Jerez de la Frontera, terzo evento stagionale in un circuito del Motomondiale ed una situazione poco chiara in classifica. Alla luce dei risultati è Daniel Rivas con la Harris del team MR Griful (struttura satellite del Jac&Jones Team by Antonio Banderas del mondiale dove corrono Noyes e Olive) in testa a 36 punti, soltanto 1 punticino di vantaggio rispetto a Kev Coghlan (FTR Moto del Monlau Competicion, vincitore ad Albacete) e al compagno di squadra Jordi Torres, sul gradino più alto del podio a Barcellona proprio davanti a Rivas.

Questo terzetto cercherà di ottenere un buon risultato per tentare la fuga in classifica, aspettando di correre nel mondiale come wild card: Coghlan il 20 giugno a Silverstone, Torres e Rivas a inizio luglio a Barcellona dove dominarono con le due Harris Moto2 lo scorso aprile.

Ha già due gare all’attivo come wild card nel mondiale invece Xavier Simeon, che nel passaggio da ArbizuGP a Moriwaki sempre dell’Holiday Gym Racing ha ritrovato velocità: ad Albacete era in testa prima della caduta, a Le Mans nel mondiale era 7° con il medesimo epilogo, al Mugello 13° in qualifica. Un ruolino di marcia che lo propone sicuramente tra i potenziali favoriti per la vittoria di domenica, basti pensare che vinse nel 2009 il CEV Supersport con una Yamaha R6 mai guidata prima…

Naturalmente non bisogna sottovalutare Carmelo Morales, dominatore del CEV Extreme ed Europeo Superstock 1000 nell’ultimo biennio, “vincitore morale” ad Albacete con la Suter del team Laglisse. Morales sarà indubbiamente tra i piloti che pensano al campionato, punta di diamante dello squadrone Gigaset Laglisse che comprende anche Ricky Cardus, Jorge Castellanos ed il colombiano Santiago Hernandez.

Potrà contare sui riferimenti della gara del mondiale disputata come wild card Ivan Moreno, Moriwaki Andalucia Cajasol, ma anche Ivan Silva che svolge ogni mese sessioni di prove con la Inmotec, Moto2 e MotoGP. Da seguire anche il nostro Gianluca Nannelli con la Gapam GP201 del Grillini Racing, in costante miglioramento dopo l’esordio di Barcellona.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team