CEV Moto2: Sena Yamada infortunato

Il pupillo Honda Sena Yamada cade e si frattura la clavicola destra: salterà la 8 ore di Suzuka, ma ci sarà per il round del CEV Moto2 a Portimao.

27 luglio 2016 - 14:26

Brutta tegola per Sena Yamada, bi-Campione All Japan J-GP3 (2012 e 2013) nell’ultimo biennio impegnato nel FIM CEV Repsol tra Moto3 (lo scorso anno con Honda Monlau) e Moto2 (con una KALEX dell’H43 Team Nobby).

Il giovane pilota giapponese, atteso al via della 8 ore di Suzuka con una Honda CBR 1000RR del Team Frontier in equipaggio con Tomoyoshi Koyama (a sua volta dai trascorsi nel CEV Moto2) e Kazuki Tokudome, in una sessione di test proprio con la Fireblade è caduto fratturandosi la clavicola destra.

Di fatto per Yamada si è conclusa anzitempo l’avventura alla mitica 8 ore, ma non dovrebbero presentarsi problemi per il rientro nella tappa del CEV Moto2 all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão in agenda il 28 agosto prossimo.

Finora nel CEV Moto2 Sena Yamada, all’esordio nella categoria, ha totalizzato 32 punti con tre 8° posti quali migliori risultati conseguiti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoE, Test Valencia: Bradley Smith al top nel Giorno 2

Superbike: Eugene Laverty salta anche Misano

MotoGP, Maverick Vinales e il ‘mistero’ Morbidelli-Quartararo