montella cev moto2 portimao

CEV Moto2, Portimão: Assolo Montella in Gara 2, è fuga in campionato

4 su 4: non poteva iniziare meglio il 2020 di Yari Montella, che continua a dominare nel CEV Moto2. Completano il podio Tuuli e Zaccone.

13 luglio 2020 - 15:50

Un altro round da incorniciare per Yari Montella. L’alfiere del Team Ciatti-Speed Up continua a mostrare una schiacciante superiorità, imponendosi anche a Portimão. Non lo fermano il gran caldo e qualche conseguente problema all’anteriore. Quattro gare chiuse con il massimo possibile di punti, un inizio di stagione sfavillante che lo pone già in fuga in campionato. Podio fotocopia di Gara 1 con Niki Tuuli ed Alessandro Zaccone.

Montella, Tulovic e Tuuli sono i migliori in partenza, ma è il poleman ad arrivare alla prima curva davanti a tutti, seguito dai rivali. Presto però sono nuovamente l’alfiere Speed Up ed il pilota finlandese a fare la differenza, mentre Tulovic se la deve vedere nuovamente con Zaccone, Medina, Norrodin ed altri per il terzo posto. È sfortunato però il pilota malese: dopo pochi giri ecco che si vede costretto a parcheggiare la sua KALEX, vittima di problemi tecnici.

Intanto in testa Tuuli sta facendo il possibile per non lasciar scappare il rivale un’altra volta, come dimostrano i tempi realizzati dall’alfiere del Team Stylobike. Col passare dei giri però ecco che Montella mette il turbo e scappa, ripetendo quando fatto in Gara 1 sul tracciato portoghese. È dominio assoluto: quarto successo nelle quattro gare dei due round disputati, con Niki Tuuli ed Alessandro Zaccone nuovamente a completare il podio.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team

tuuli motoe

MotoE: Niki Tuuli sotto i ferri per la lesione al polso destro

tuuli motoe

MotoE, Jerez2: Niki Tuuli KO per infortunio al polso destro