CEV Moto2: la MZ nel campionato spagnolo sviluppa il nuovo telaio

A disposizione di Tode e Hiemer

18 maggio 2011 - 4:24

Se nel mondiale la MZ ha deciso, a partire dal Gran Premio di Francia a Le Mans, di affidare ai suoi due piloti Max Neukirchner e Anthony West due FTR, nel CEV il costruttore tedesco prosegue nello sviluppo del proprio telaio tubolare in alluminio.

Nell’ultima prova del campionato sul tracciato Motorland Aragon di Alcaniz accanto a Bernd Hiemer, ex-campione del mondo Supermoto, ha preso parte al week-end di gara Arne Tode, vincitore nel 2009 dell’IDM Supersport, già ex-pilota del Racing Team Germany nel mondiale Moto2.

I due piloti hanno percorso più kilometri possibili per mettere alla frusta la nuova MZ Moto2, anche se per il momento i risultati in gara non sono quelli sperati: 17° Tode, 24° Hiemer.

MZ Racing Team proseguirà l’impegno nel CEV Moto2 sempre con due piloti con l’obiettivo di acquisire riferimenti importanti in vista di un esordio nel mondiale del nuovo telaio in alluminio.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP Francia: Tim Gajser inarrestabile anche al sabato

BSB Donington Gara 1: Scott Redding festeggia la prima vittoria

MotoGP, Pol Espargarò: “Non servono le scuse KTM”