CEV Moto2: divorzio tra Federico D’Annunzio ed il Wilmax Racing

Lascia il team dopo Aragon

11 giugno 2012 - 21:40

A seguito delle difficoltà incontrate nei primi tre round (Jerez, Navarra, Aragon) del CEV Moto2, il giovane Federico D’Annunzio, miglior pilota italiano della categoria, ha annunciato il divorzio con il Team Wilmax Racing, formazione di riferimento Harris Performance nel CEV.

Decimo al Motorland Aragon dopo aver ben figurato nei test pre-gara, i pilota abruzzese, protagonista dell’Europeo Superstock 600 nel 2010, non proseguirà questa avventura con Wilmax Racing.

Nell’ambito della partecipazione al campionato spagnolo Moto2 con il nostro pilota Federico D’Annunzio, con amarezza, comunichiamo che abbiamo interrotto la collaborazione con il team Wilmax“, si legge nella nota divulgata dal management di D’Annunzio. “Resta nostra intenzione proseguire il percorso intrapreso ad inizio anno, pertanto lavoreremo per trovare una proficua collaborazione, che ci porti a disputare le restanti gare ed a cogliere i risultati ambiti.

Nei primi tre round del CEV Moto2 Federico D’Annunzio ha raccolto 16 punti ritrovandosi al 12esimo posto nella classifica di campionato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tre jolly per Marc Marquez: telaio, motore e aerodinamica

Superbike Misano: Toprak, non c’è due senza tre?

Completata una giornata di test per Moto2 e Moto3 al Montmeló