CEV Moto2: Carmelo Morales recupera terreno in classifica

Sfortunato ad Albacete

14 maggio 2010 - 3:17

La tappa di Albacete del CEV Moto2, seconda stagionale, ha rivisto grande protagonista Carmelo Morales. Il campione 2008 e 2009 del CEV Extreme nonchè dell’Europeo Superstock 1000 in prova unica (proprio ad Albacete) ha concluso secondo sul traguardo, ma sostanzialmente… vincendo la gara.

Complice l’interruzione per pioggia dopo tre giri dal primo via, si è dovuto guardare la somma dei tempi tra le due “manche” per decretare il vincitore. Morales con la Suter del team Gigaset Laglisse è stato in grande dominatore della seconda Heat, ma non è bastato a guadagnare quei 3 decimi che sono valsi a Kev Coghlan la vittoria.

La gara è stata strana un pò per tutti“, afferma Morales. “Non abbiamo mai disputato una corsa divisa in due parti, per cui è stata una sorpresa. Sono andato benissimo sull’asciutto, ho tagliato per primo il traguardo anche se ho perso per soli 3 decimi. L’importante, comunque, è che ho recuperato punti per la classifica“.

Attualmente in campionato Morales è sesto con 20 punti, complice il pesante zero in classifica della prima prova 2010 di Barcellona.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team