CEV Moto2, Aragón: Hector Garzó vince Gara 1 sul bagnato

Hector Garzó conquista il successo nella prima gara ad Aragón. Primo podio per Kasma Daniel Kasmayudin, terza piazza per Miquel Pons.

14 luglio 2019 - 12:01

Si chiude una prima ‘doppia gara’ per il CEV Moto2, una competizione realizzata su pista bagnata per la pioggia caduta in precedenza e che ha portato anche ad una iniziale bandiera rossa. In queste condizioni conquista il successo Hector Garzó, che ha preceduto al traguardo Kasma Daniel Kasmayudin. Duello per il terzo posto deciso sul finale, con Miquel Pons che ha la meglio e completa il podio. I piloti del Campionato Europeo torneranno ancora in azione in questa domenica: Gara 2 scatterà alle 14:00, diretta Sky Sport MotoGP.

Le condizioni sono ben diverse da quelle viste nei giorni scorsi. Al gran caldo si è sostituita la pioggia mattutina, con i piloti quindi in azione sul bagnato per la prima volta in questo fine settimana. Ottimo lo scatto di Tuuli, Garzó e Montella, ma è l’italiano dopo un paio di curve a portarsi in testa. Non una buona partenza per il poleman Edgar Pons, che scende in quinta posizione. Si forma un quartetto in fuga al comando, con anche Miquel Pons tra i protagonisti, ma dopo nemmeno due giri la gara viene interrotta per la quantità d’acqua presente in pista. Da registrare una caduta in questa ‘prima gara’, quella di Biesiekirski (Team Stylobike), a terra alla curva 7. Alla ripartenza (senza pioggia), le posizioni in griglia sono quelle originarie, per una gara ridotta a 10 giri.

Scatta al meglio stavolta Edgar Pons, davanti a Garzó, Tuuli e Kasmayudin, mentre gli italiani perdono alcune posizioni (Zaccone, Marcon e Ferrari finiscono inizialmente fuori dalla top ten). Poco dopo registriamo la caduta di Zetti, scivolato alla curva 7 e poi ripartito. Dopo un iniziale tentativo di fuga, Pons appare in difficoltà. Passa in testa Hector Garzó, ma un suo errore lascia strada a Kasmayudin che lo seguiva. Per qualche giro il pilota malese accarezza il sogno della prima vittoria, ma lo spagnolo riesce a rimontare e conquista il successo. Primo podio per Kasmayudin, Miquel Pons conquista il terzo posto superando solo sul finale i rivali Marcon, Rosli, Edgar Pons e Zaccone.

La classifica

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Peter Hickman

Peter Hickman in pole provvisoria al Macau GP

Macau

Prime prove del Macau GP 2019 nel segno di Hickman

kasma daniel kasmayudin moto2

Moto2: SAG Team, cambio di rotta. Arriva Kasmayudin nel 2020