montella cev moto2

CEV: Montella (Moto2) e Acosta (Moto3) brillano in qualifica a Portimão

Yari Montella (Moto2) alla seconda pole consecutiva stagionale, seguito da Tuuli e Tulovic. La pole in Moto3 invece va a Pedro Acosta. Il resoconto.

12 luglio 2020 - 16:40

Yari Montella e Pedro Acosta: questi sono i piloti che scatteranno davanti a tutti a Portimão. Giornata molto calda sul mitico circuito portoghese, teatro del secondo round 2020 del FIM CEV Repsol. Questo però non rallenta quelli che saranno gli autori delle pole position in Moto2 e Moto3. Nel Campionato Europeo, Yari Montella svetta nel sabato di libere e si ripete questa domenica, dominando sia QP1 che QP2. Discorso simile per Pedro Acosta, che nel Mondiale Junior è il più rapido in entrambi i turni di qualifiche. Ricordiamo che le gare saranno domani, lunedì 13 luglio, due per il CEV Moto2 ed una per la classe Moto3. Gli orari delle dirette.

MOTO2: RIECCO YARI MONTELLA 

Dopo un primo round stagionale memorabile, Yari Montella è sulla strada giusta per ripetersi. L’alfiere Team Ciatti-Speed Up continua a fare la differenza: miglior crono in QP1 (unico sotto il muro di 1:46), ancora meglio in QP2. È proprio questa seconda sessione che gli permette di assicurarsi la prima casella in griglia di partenza anche in questa seconda tappa portoghese. Pronto ad doppio successo anche stavolta? I rivali cercheranno di impedirglielo, a cominciare da Niki Tuuli, unico assieme all’italiano capace di scendere sotto l’1:46 nel secondo turno di qualifiche, e Lukas Tulovic, che completa la prima fila in griglia di partenza. Ma non vorrà essere da meno anche Alessandro Zaccone, 4° e 3° ad Estoril, autore del 6° crono in qualifica dietro ad Adam Norrodin e Alejandro Medina. Per quanto riguarda i nostri due esordienti, Mattia Rato chiude 12°, proprio davanti al campione Superstock 600 in carica Alessandro Zetti. Come detto, doppia gara domani per i piloti Moto2: può essere già il primo tentativo di fuga di Montella, così come potrebbero rimescolarsi le carte.

MOTO3: IL SEGNO DI PEDRO ACOSTA

Qualifiche del Mondiale Junior nel segno di Pedro Acosta, che svetta in entrambi i turni. Secondo in griglia una settimana fa a Estoril, l’alfiere MT-Foundation77 ora si migliora conquistando la prima casella con il tempo stampato nelle caldissime QP2. L’obiettivo sarà senza dubbio migliorare il risultato in gara ottenuto sette giorni fa: dimenticare cioè la beffa alla bandiera a scacchi, quei 3 millesimi che gli sono costati il successo. Secondo inizialmente è proprio chi gli ha soffiato la vittoria, Xavi Artigas, grazie al crono stampato in QP1, davanti al brasiliano Diogo Moreira. In seguito però c’è una revisione della classifica, con il francese Lorenzo Fellon in particolare ‘promosso’ in seconda posizione, per la prima volta in prima fila. Per quanto riguarda gli italiani, il migliore è Nicholas Spinelli, 20° in griglia, con Filippo Palazzi 24°, Raffaele Fusco 26°, Leonardo Taccini 33°.

Foto di copertina: Manu Tormo

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team

montella cev moto2

ESCLUSIVA Yari Montella, che poker nel CEV Moto2 “È presto per il Mondiale”

montella cev moto2 portimao

CEV Moto2, Portimão: Assolo Montella in Gara 2, è fuga in campionato