CEV 125: bella prova di Mattia Tarozzi ad Albacete, sale sul podio

Un italiano protagonista nel CEV

20 settembre 2010 - 1:14

Il motociclismo italiano è in difficoltà, soprattutto tra i giovani talenti? Guardando a cosa è accaduto di recente nel CEV (campionato spagnolo), non si direbbe. Nella 125cc ad Albacete Mattia Tarozzi, pilota faentino impegnato anche nella serie tricolore, è riuscito a salire sul podio, 3° assoluto alle spalle del leader della classifica Maverick Vinales (Hune Racing Team) e Alex Rins (Monlau Competicion).

Il pilota del Faenza Racing è stato sicuramente avvantaggiato dalla sfortuna capitata a Miguel Oliveira al penultimo giro, giunto al contatto con un doppiatto, ma è sempre rimasto in 4° posizione per tutta la durata della corsa davanti a tanti piloti spagnoli già con un piede nel Motomondiale.

Mi sentivo benone, il team mi aveva messo a disposizione un’ottima moto e così sono riuscito, giro dopo giro, ad avere un buon ritmo di gara“, ha detto Tarozzi. “Finalmente mi sono tolto “la ruggine” causata dai 2 mesi di stop forzato e adesso mi sento pronto più che mai per le prossime gare. Per questo finale di stagione sono molto fiducioso di riuscire a raccogliere altri punti importanti per i campionati italiano e spagnolo, e punto decisamente a qualche altro podio“.

Mattia Tarozzi è ora quinto in classifica nel CEV 125 e proverà a ben figurare anche nelle ultime gare di Valencia e Jerez non prima di affrontare anche il Campionato Europeo in prova unica ad Albacete e, ovviamente, il rush finale del CIV.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK

CIV Superbike

CIV Superbike: Del Bianco fa spettacolo, ma all’arrivo ci sono solo 9 moto..

misano classic weekend

Misano Classic Weekend, la storia del Motociclismo in azione