CEV 125 Albacete: vittoria di Maverick Vinales, Tonucci sul podio

Buon bilancio italiano

10 maggio 2010 - 5:03

Dopo la pole position, Maverick Vinales nella seconda tappa del CEV 125 ad Albacete ha fatto seguire la vittoria in gara. Il vice-campione in carica, secondo pronostici, ha conquistato la prima affermazione stagionale portandosi in testa alla classifica di campionato a quota 41 punti, uno in più rispetto a Miguel Oliveira, portoghese dell’Andalucia Cajasol, secondo nelle due tappe fin qui disputate del CEV. Per Vinales, tra i migliori prospetti (se non il più talentuoso tra tutti, stando alle opinioni dei vari “talent scout”) del motociclismo iberico, è il ritorno al successo nonchè il primo con l’Hune Racing Team. Piccola curiosità, sul traguardo ha preceduto Oliveira, suo ex-compagno di squadra nel 2009 al team Blusens BQR.

Sul terzo gradino del podio ha concluso Alessandro Tonucci, autore di una gran gara schierato da wild card con il team Junior GP Racing Dream di Aprilia e FMI. Il capoclassifica del CIV in carica è riuscito a comandare la corsa per diverse tornate, per poi chiudere in terza posizione dimostrando il proprio potenziale anche “in trasferta”. L’obiettivo per lui adesso è di riconfermarsi nella serie tricolore e al Mugello nel Motomondiale, dove ripeterà l’esperienza del 2009 come wild card.

Complessivamente la “missione iberica” è stata positiva per i nostri portacolori: Mattia Tarozzi con l’Aprilia del Faenza Racing ah concluso in nona posizione, mentre è 13° Armando Pontone (Aprilia Junior GP), 15° Nicolas Stizza (Team Grillini), 18° Giovanni Bonati (Aprilia Junior GP) davanti a Massimo Parziani (Team Grillini).Classificato 21° Francesco Mauriello con l’Aprilia preparata dal team Matteoni, così come Federico Fazzina staccato di 1 giro con lo Junior Team WTR. Fuori gioco Luigi Morciano, all’ottavo giro dopo un contatto con Joan Perello (Honda SAG Castrol) per rientrare tra i primi 10.

Tornando a tematiche più strettamente legate al CEV, Isaac Vinales è quarto con l’Aprilia del Catalunya Racing Team reduce dalla wild card nel mondiale a Jerez, mentre il vincitore di Barcellona, il 14enne Alex Rins, è sesto, non in grado di confermare la straordinaria prova di esordio nella categoria. Al debutto sempre in Monlau Competicion Alex Marquez, fratello di Marc pilota del mondiale 125cc, assente a Barcellona perchè non aveva ancora compiuto i 14 anni: ha concluso 11°.

Campeonato de España de Velocidad 125 GP 2010
Albacete, Classifica Gara

01- Maverick Vinales – Hune Racing Team – Aprilia – 18 giri in 28’46.802
02- Miguel Oliveira – Andalucia Cajasol – Aprilia – + 3.410
03- Alessandro Tonucci – Junior GP Racing Dream – Aprilia – + 14.970
04- Isaac Vinales – Catalunya Racing Team – Aprilia – + 16.510
05- Pau Tortosa – Curvacero I.P.I. – Aprilia – + 16.670
06- Alex Rins – Team Monlau Competicion – Aprilia – + 26.768
07- Niklas Ajo – Team Monlau Competicion – Aprilia – + 29.699
08- Eduard Lopez – Catalunya Racing Team – + 29.786
09- Mattia Tarozzi – Faenza Racing Team – Aprilia – + 29.828
10- Ivan Maestro – Hune Racing Team – Aprilia – + 30.053
11- Alex Marquez – Team Monlau Competicion – Aprilia – + 30.178
12- Mathew Scholtz – ARC – Honda – + 33.346
13- Armando Pontone – Junior GP Racing Dream – Aprilia – + 37.004
14- Hiroki Ono – Battle Factory – KTM – + 37.922
15- Nicolas Stizza – Grillini Bridgestone Team – Aprilia – + 41.585
16- Johnny Rosell – SAG Castrol – Honda – + 41.592
17- Joan Perello – SAG Castrol – Honda – + 42.550
18- Giovanni Bonati – Junior GP Racing Dream – Aprilia – + 47.878
19- Massimo Parziani – Grillini Bridgestone Team – Aprilia – + 58.572
20- Toshimitsu Gondo – Grillini Bridgestone Team – Aprilia – + 1’06.107
21- Francesco Mauriello – Matteoni Racing – Aprilia – + 1’06.425
22- John McPhee – RS 125 – Aprilia – + 1’06.471
23- Robin Barbosa – Hernandez Racing 43 – Aprilia – + 1’13.801
24- Pedro Rodriguez – Tey Racing – Aprilia – + 1’13.847
25- Aitor Cremades – Team Quinto – Aprilia – + 1’13.950
26- Josep Rodriguez – Catalunya Racing Team – Aprilia – + 1’14.339
27- Miguel Poyatos – Mallorca New Limit – Aprilia – + 1’19.914
28- Jack Miller – JPM Racing – Honda – a 1 giro
29- Pierre Ginieys – French Bike Academy – KTM – a 1 giro
30- Adrian Minana – Fusta Racing – Honda – a 1 giro
31- Federico Fazzina – PMS Team WTR Junior – Aprilia – a 1 giro

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

oliveira lecuona motogp

MotoGP: Oliveira e Lecuona, il riscatto KTM Tech3 inizia a Brno

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1