BSB: Sylvain Guintoli “Devo migliorare le partenze”

Ma lancia la sfida a Camier per il round di Donington Park

5 maggio 2009 - 11:02

Era arrivato a Oulton Park in testa alla classifica di campionato, Sylvain Guintoli, ma nonostante la netta superiorità di Leon Camier è riuscito a limitare i danni. L’ex protagonista della MotoGP ha concluso le due manche in terza posizione, conquistando punti importanti per la classifica che lo vede adesso in seconda posizione a 11 punti dal pilota Airwaves Yamaha, anche se resta il rammarico per due partenze sbagliate, problema che si tira dietro da troppo tempo.

Posso esser soddisfatto dei due terzi posti“, afferma Guintoli, “ma allo stesso tempo sono deluso. Senza quelle due partenze difficili sarei probabilmente riuscito a far meglio. Devo sicuramente migliorare su questo aspetto“.

Per il pilota Crescent Suzuki non è stato comunque un weekend facile: alcuni problemi di messa a punto, in più la mancata conoscenza del tracciato.

Non conoscevo la pista e questo ci ha sicuramente penalizzato“, commenta Sylvain, “ma allo stesso tempo abbiamo avuto problemi nella definizione del giusto assetto per la nostra moto. In ogni caso devo dir grazie alla squadra perchè dopo Gara 1 ha fatto delle modifiche azzeccate che sono tornate utili per la seconda manche“.

Adesso Guintoli pensa a Donington Park, tracciato che conosce bene per via della sua esperienza nel Motomondiale e dove ha già avuto modo di provare nel corso dell’inverno. “Penso che a Donington possiamo davvero far bene: Leon (Camier) deve esser pronto perchè noi ci saremo!“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Pol Espargarò: “Non servono le scuse KTM”

MXGP Francia: Diretta web ore 17:30 Cairoli vs Gajser sfida in qualifica

EMX250 Francia: successo di Stephen Rubini di Assomotor