BSB: oltre 50.000 spettatori per il weekend di Brands Hatch

Non un record, ma numeri importanti per il BSB

12 agosto 2010 - 6:57

Nell’era di Carl Fogarty nel Mondiale Superbike si era arrivati a cifre da… Woodstock per la tappa di Brands Hatch: 120.000 spettatori nella sola giornata di domenica. Praticamente un vero e proprio “sold out” per l’evento, anche se la passione del pubblico britannico verso il motociclismo (e per il Motorsport in generale) è stata ribadita ancora una volta lo scorso weekend per la tappa più importante della stagione del British Superbike.

Presenti e paganti 52.000 spettatori, un dato sicuramente importante per la categoria e per MotorSportVision Racing (MSVR), promoter del British Superbike e, allo stesso tempo, gestore dell’impianto di Brands Hatch oltre che di Snetterton, Cadwell Park, Oulton Park…

Va detto che in MSVR si attendevano circa 70.000 spettatori, come d’altronde accaduto nel 2009. Per questo sono state confermate le tre gare in un solo weekend, la partecipazione come wild card del team ufficiale Kawasaki del WSBK, la presenza di Suzuki MotoGP con Alvaro Bautista.

Il British Superbike resta, in ogni caso, il campionato motociclismo nazionale più seguito d’Europa e, probabilmente, del pianeta, soprattutto per il pubblico presente ad ogni evento in pista.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati-Yamaha, test a Misano. Con Pirro e Folger anche Bautista e Davies

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”