BSB: John Reynolds in sella alla Suzuki MotoGP a Brands Hatch

Ritorna in pista il due volte campione del BSB

2 agosto 2010 - 2:29

Basterà rispolverare la tuta Rizla Suzuki con la quale vinse i suoi ultimi due titoli del BSB. John Reynolds questo fine settimana a Brands Hatch tornerà in sella addirittura ad una Suzuki GSV-R della MotoGP, affiancando Alvaro Bautista nella esibizione in programma per celebrare il 50° anniversario dell’impegno nel Motorsport.

Reynolds, campione British Superbike nel 1992, 2003 e 2004, è attualmente il responsabile sportivo di Suzuki GB, dopo essersi ritirato dall’attività agonistica all’inizio della stagione 2005 dopo un serio infortunio nell’ultima tappa del 2004 proprio a Brands Hatch. In quell’occasione rimediò il collassamento di un polmone, la frattura di quattro vertebre e della clavicola: al ritorno in pista, per sua stessa ammissione, non era più lo stesso, preferendo passare al muretto box della squadra Crescent Suzuki.

Non vedo l’ora di tornare in pista e indossare di nuovo la tuta“, ha detto John Reynolds. “Sarà emozionante anche per me guidare la Suzuki GSV-R della MotoGP e sentire il pubblico da “pilota” dopo diversi anni“.

Come detto Reynolds è responsabile “racing” di Suzuki GB e, per la cronaca, nel 2004 conquistò il suo ultimo titolo nel BSB con Yukio Kagayama compagno di squadra, oggi pilota Worx Crescent Suzuki…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller: “Anno sabbatico? Preferisco correre gratis”

MotoGP: Aleix Espargaró proverà a correre ad Assen

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Honda moto perfetta per Marquez”