BSB: il team MH Kawasaki all’esordio nella stagione 2013

Due Kawasaki per Luke Quigley e Howie Mainwaring

13 febbraio 2013 - 22:39

Michael Howarth, ex-rubgbista e pilota dai trascorsi nel British Superstock 1000, ha annunciato l’impegno da team manager nel British Superbike 2013 con due Kawasaki Ninja ZX-10R iscritte sotto le insegne del proprio team “MH Kawasaki“. Per questo esordio nel BSB Howarth ha deciso di puntare su due piloti di talento ed esperienza: Luke Quigley (nel 2012 con GBmoto Honda) e Howie Mainwaring, giovane prospetto del motociclismo britannico, rivelazione del British Superstock 1000 2010 con MSS Kawasaki prima di passare lo scorso anno a Buildbase BMW. “Ho deciso di dar vita ad una mia squadra al termine della passata stagione“, spiega Michael Howarth. “Voglio un team dove si respiri l’entusiasmo e tanta voglia di fare. Già nel 2008 ho corso da pilota e team manager, ma questa volta ho scelto di dar spazio a due piloti sui quali costruire un progetto a lungo termine. Con Howie e Luke abbiamo un buon mix per crescere insieme, sono due ragazzi molto professionali e grandi appassionati di motociclismo. Non vediamo l’ora di iniziare“.

Tornerà in sella ad una Kawasaki dopo l’esperienza nel British Superstock 1000 (ed una sporadica partecipazione nel BSB a Brands Hatch) il giovane Howie Mainwaring, tra i debuttanti più attesi del 2013. “Ho fortemente voluto correre in Superbike e farlo con questa squadra ed in sella ad una Kawasaki è il massimo. Non mi faccio illusioni: sono consapevole del livello del campionato, ma spero di difendermi bene con gli altri piloti di scuola Superstock 1000 come Jacobsen, Farmer e Buchan. Sarà un campionato nel campionato tra di noi, spero di esser io ad avere la meglio“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: L’arrivo di Ten Kate farà saltare il banco in Yamaha?

Eugene Laverty: “Bitubo è il nostro asso nella manica”

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’