BSB: i record di Shane Byrne nel British Superbike

Terzo titolo, 41 vittorie, a due soli successi dal record

17 ottobre 2012 - 23:49

Con la trionfale stagione 2012, Shane Byrne ha siglato nuovi record nel British Superbike, apprestandosi a diventare (se correrà nel BSB anche l’anno prossimo) il pilota più vincente nella storia della categoria.

Giunto al terzo titolo nel BSB dopo i precedenti successi del 2002 (Ducati 998 del team Monstermob) e 2008 (Ducati 1098 di GSE Racing), “Shakey” ha pareggiato i conti con Ryuichi Kiyonari (Campione nel 2006, 2007 e 2010) e Niall Mackenzie (#1 consecutivamente dal 1996 al 1998).

Se per Byrne si tratta del secondo titolo con il Paul Bird Motorsport dopo il 2003, all’epoca sotto le insegne di Monstermob Ducati, è il primo con la Kawasaki che non vinceva addirittura dal 1992, primo ed unico successo nell’ambito del BSB con John Reynolds, il Team Green e la regolamentazione TT-F1.

Con la tripletta di Brands Hatch inoltre Shakey ha raggiunto quota 41 vittorie di gara nel BSB, a due soli successi dal primato di Ryuichi Kiyonari, fermo a quota 43.

Va detto che Byrne nel BSB ha conquistato vittorie di manche con Monstermob Ducati (2002-2003), Rizla Suzuki Crescent (2006), Stobart Honda (2007), GSE Racing Ducati (2008), HM Plant Honda (2011) e, quest’anno, sotto le insegne di Rapid Solicitors Kawasaki.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Alvaro Bautista scopre Imola “La pioggia? Non ho paura”

MotoGP: Aprilia con lo spoiler già a Jerez?

CIV Superbike: Michele Pirro-Ducati V4R, chi li batte al Mugello?