BSB Donington Shane Byrne cade nel Warm Up, fuori gioco per le 2 gare

Rovinosa caduta nel Warm Up e commozione celebrale al seguito: Shane Byrne non correrà oggi a Donington Park.

2 aprile 2017 - 10:04

Primo, clamoroso colpo di scena della stagione 2017. In seguito ad una rovinosa caduta nel Warm Up, Shane Byrne sarà costretto a non prender parte alle prime due gare del British Superbike in programma oggi sui saliscendi di Donington Park. Campione in carica nonché recordman della serie (77 vittorie, 5 titoli, 173 podi), ‘Shakey‘ è incappato in un brutto volo alla Craner con commozione celebrale al seguito.

Trasportato in ambulanza al Centro Medico, Byrne è stato giudicato ‘unfit‘, impossibilitato a disputare le due gare in programma. Una brutta tegola per il 40enne campionissimo del BSB, ma nulla è perduto: con lo “Showdown”, play-off dei conclusivi tre eventi della stagione, gli basterà ritrovarsi nei primi 6 in classifica al termine dei primi 9 round per rientrare nella corsa al titolo. Un obiettivo ampiamente alla portata del portacolori PBM Ducati che, doveroso ricordarlo, a Donington Park ha conquistato 8 delle 77 vittorie in carriera nel BSB, doppietta 2016 compresa.

Per quanto concerne i valori espressi nel Warm Up, il poleman Leon Haslam è stato il più veloce in 1’29″556 a precedere lo stesso Byrne, Guintoli e Brookes. Tredicesimo tempo per Davide Giugliano il quale, in virtù del forfait di Byrne, guadagna 1 posizione in griglia (da 12° a 11°), restando tuttavia in quarta fila per Gara 1.

BSB Donington Così al via

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’

BSB Silverstone, gara 2: Tarran Mackenzie, la rivincita

British Talent Cup: Cameron Horsman vince Gara 2