British Talent Cup, secondo round a Donington

Questo fine settimana i giovani piloti della British Talent Cup saranno a Donington per il second round stagionale. Presentazione e programma.

22 maggio 2019 - 9:20

I giovanissimi protagonisti della British Talent Cup tornano in azione questo fine settimana. Ci si avvicina al secondo round stagionale, di scena stavolta sul tracciato di Donington, concomitanza con il BSB. Scott Ogden e Cameron Horsman si sono divisi i successi nel primo doppio appuntamento a Silverstone, si ripeteranno o ci saranno altri outsider? Vediamo cosa ci attende.

Il tracciato venne costruito nel 1931, specificatamente per ospitare gare motociclistiche. Venne chiuso durante la seconda guerra mondiale e recuperato solo dopo molti anni da un imprenditore locale, Tom Wheatcroft, appassionato di sport motoristici, che nel 1971 acquistò il terreno dove sorgeva l’impianto. Nel corso degli anni il circuito ha attraversato problemi legali e di manutenzione, tornando poi pienamente in attività. La sua lunghezza complessiva (raggiunta nel 1985) è di 4020 metri, con 7 curve a destra e 5 a sinistra, da percorrere in senso orario.

Alcuni protagonisti della scorsa stagione sono passati ad altri campionati. Non così Fenton Seabright, che chiuse sul podio dopo essere partito dalla pit lane, nella gara d’esordio del campionato. Brian Hart aveva chiuso invece in quarta posizione, vicinissimo alla top 3, mentre Gara 2 era stata cancellata per maltempo. Nel secondo round del 2018 a Donington il migliore dei ‘veterani’ è stato Scott Ogden 4°, mentre Jack Nixon si è reso protagonista di una bella rimonta fino alla sesta piazza.

Torniamo al 2019. Come detto, Scott Ogden e Cameron Horsman sono i piloti da tenere d’occhio, visto quanto fatto nel primo round stagionale. Grazie ad una vittoria e ad un terzo posto per entrambi, ora si ritrovano appaiati al comando della classifica generale. Viste le battaglie nelle prime due gare, ci saranno tanti piloti pronti a contrastarli: ad esempio Brian Hart e Jack Hart, oppure Charlie Farrer e Rhys Irwin, oltre al già citato Fenton Seabright.

Non dimentichiamo poi la lotta tra i rookie. Torin Collins al momento è al comando di questa speciale classifica, miglior esordiente in entrambe le gare a Silverstone. A soli due punti da lui però c’è Corey Tinker, ma non sarà l’unico a cercare di dare del filo da torcere al collega, con due gare in più di esperienza. Tutto è pronto per un nuovo intenso secondo round stagionale della British Talent Cup, ecco il programma completo (orario italiano).

Venerdì 24 maggio
10:00-10:30 Prove Libere 1
15:00-15:30 Prove Libere 2

Sabato 25 maggio
10:00-10:30 Qualifiche 1
14:45 Gara 1 (24 giri)

Domenica 26 maggio
11:15 Gara 2 (24 giri)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Chaz Davies, crisi infinita: “Così è frustrante”

MotoGP, Suzuki-Rins: il successo nasce dalla crisi del 2017

Ecco la Honda CBR 1000RRW HRC per la 8 ore di Suzuka 2019