Broc Parkes

ARRC ASB1000 Zhuhai Gara 2: riscatto di Broc Parkes

Broc Parkes (Yamaha ASEAN) vince Gara 2 a Zhuhai ed allunga in campionato nella ASB1000. Giù dal podio Zaidi con qualche errore di troppo.

11 agosto 2019 - 10:56

Due giorni tormentati e problematici, il riscatto al momento più opportuno. Con autorità, Broc Parkes vince Gara 2 dell’ASB1000 Superbike al Zhuhai International Circuit e rafforza la sua leadership di campionato nella top class dell’Asia Road Racing Championship. L’esperto motociclista australiano, scivolato venerdì e giù dal podio ieri in Gara 1, si è rifatto con gli interessi nella seconda manche in programma, ristabilendo le distanze in classifica dal suo più diretto avversario nella corsa al titolo.

GRANDE VITTORIA DI PARKES

In controtendenza rispetto al solito autore di una buona partenza, il portacolori Yamaha ASEAN dalla terza posizione ha ben presto preso le misure dei suoi rivali. Sfilato al terzo giro Azlan Shah per la seconda posizione, due giri più tardi ha replicato questa manovra a scapito del vincitore di Gara 1 Zaqhwan Zaidi, costruendo da lì in avanti una vittoria oggettivamente mai in discussione. Con il portacolori Honda Asia finito giù dal podio, di fatto l’ex vice-Campione del Mondo Supersport ha portato ad una trentina di punti il proprio margine in campionato, guardando con fiducia al rush finale della stagione 2019.

SI RIVEDE SHAH

Caduto in Gara 1, a sua volta Azlan Shah Kamaruzaman si è riscattato con il secondo posto in sella alla (vecchia) BMW S1000RR del team ONEXOX TKKR. Il malese ha preceduto Yuki Ito (Yamaha ASEAN) e, soprattutto, Zaqhwan Zaidi. Un errore all’ultimo giro ha precluso al pupillo di Makoto Tamada la possibilità di salire sul secondo gradino del podio, perdendo in un sol colpo 7 preziosi punti in ottica-campionato.

PROSSIMO ROUND A SEPANG

Con Mark Aitchison sesto da wild card, per l’Asia Road Racing Championship prossimo appuntamento dal 20 al 22 settembre a Sepang, round potenzialmente decisivo per la corsa al titolo 2019.

Asia Road Racing Championship 2019
ASB1000 – Superbike
Zhuhai International Circuit, Classifica Gara 2

1- Broc Parkes – Yamaha Racing Team ASEAN – Yamaha YZF R1 – 13 giri

2- Azlan Shah Kamaruzaman – ONEXOX TKKR SAG Team – BMW S1000RR – + 1.394

3- Yuki Ito – Yamaha Racing Team ASEAN – Yamaha YZF R1 – + 2.407

4- Zaqhwan Zaidi – Honda Asia Dream Racing with Showa – Honda CBR 1000RR SP2 – + 2.647

5- Thitipong Warokorn – Kawasaki Thailand Racing Team – Kawasaki ZX-10RR – + 2.961

6- Mark Aitchison – YSS China – Yamaha YZF R1 – + 11.255

7- Ahmad Yudhistira – Victor Racing Tem – Yamaha YZF R1 – + 12.598

8- Ratthapong Wilairot – Yamaha Thailand Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 13.620

9- Chaiwichit Nisakul – Kawasaki Thailand Racing Team – Kawasaki ZX-10RR – + 15.152

10- Li Zheng Peng – Yamaha Man Lee TAT Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 15.454

11- Huang Shi Zao – China Yamaha MAXpeedingrods Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 34.143

12- Masahiro Shinjo – Speedmaster Racing & RS-ITOH – Kawasaki ZX-10RR – + 34.191

13- TJ Alberto – Access Plus Racing Ducati Philippines Essenza Team – Ducati Panigale V4 R – + 52.733

14- Dan Kruger – Titanic Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 57.026

15- Ali Adriansyah Rusmiputro – ONEXOX TKKR SAG Team – BMW S1000RR – + 1’13.043

16- Ferlando Herdian – Victor Racing Team – Yamaha YZF R1 – + 1’14.361

17- Jonathan Serrapica – Access Plus Racing Ducati Philippines Essenza Team – Ducati Panigale V4 R – a 1 giro

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup, Austria: Vincono Acosta e Noguchi

ARRC ASBK1000, Zhuhai

ARRC ASBK1000 Ore 09:45 qui la diretta di gara 2 in Cina

Zaqhwan Zaidi

ARRC ASB1000 Zhuhai Gara 1: Zaqhwan Zaidi vince e si rilancia