Federico Sandi, Arrc

ARRC Sepang Gara 2: Federico Sandi settimo, doppietta BMW

Il pilota lombardo protagonista del 5° round dell'Asia Road Racing Championship a Sepang con la Ducati Filippine. Doppietta BMW con Azlan Kamaruzaman

22 settembre 2019 - 11:07

Federico Sandi è stato protagonista del sesto round dell’Asia Road Racing Championship  (ARRC) disputato a Sepang. Il pilota lombardo ha corso con la Ducati V4R dell’importatore filippino e dopo il quinto posto in gara 1, è finito settimo nella sfida finale. Piazzamenti che però non rendono tanto l’idea, perchè per parecchi giri Federico Sandi ha fatto parte del gruppetto di testa, perdendo terreno entrambe le volte per un crollo d’aderenza.

DOPPIETTA BMW

Azlan Kamaruzaman ha bissato in gara 2 il successo firmato nell’anticipo di sabato, facendo gonfiare il petto alla BMW in questa serie ASB1000 (la Superbike asiatica) introdotta quest’anno nell’Asia Road Racing, e alla quale partecipano in forma ufficiale Yamaha, Honda e Kawasaki. Il pilota malese tiene vivo il campionato, che si concluderà il primo weekend di dicembre a Buriram (Thailandia). Broc Parkes, ufficiale Yamaha, ha concluso al quinto posto. La classifica dell’Asia Road Racing Championship (ARRC)  vede l’australiano davanti con 119 punti, contro 93 di Kamaruzaman. Parkes ha rinunciato a correre il Bol d’Or con Yamaha Yart per difendere la possibilità di diventare campione ASB1000.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dominique Aegerter al Ranch di Valentino Rossi

Dominique Aegerter: “Il Ranch di Valentino Rossi è davvero speciale”

yari montella cev moto2

ESCLUSIVA Yari Montella: “Stavo per dire basta… Ora punto al Mondiale Moto2”

Amber Garcia

Tragedia nell’ARRC: il sedicenne Amber Garcia ha perso la vita