ARRC India, Gara 2: Anthony West doppietta, titolo in vista

Sul circuito di Chennai il 37enne australiano centra la quarta vittoria e ipoteca il titolo Supersport dell'Asia Road Racing Championship

5 agosto 2018 - 10:22

Anthony West ha dominato anche gara 2 del quarto round dell’Asia Road Racing Championship disputato sul tracciato di Chennai, in India, ipotecando il titolo Supersport della serie continentale dell’Estremo Oriente.

West nell’anticipo di sabato aveva vinto in volata, stavolta invece li ha presi in contropiede, dominando la corsa. Per il 37enne australiano ex della MotoGP si tratta della quarta affermazione nell’ARRC, nelle sei gare disputate dove ha sempre concluso a podio. Contro avversari che continuano a perdere colpi, Anthony ha già scavato il solco in classifica generale e potrebbe laurearsi campione in anticipo già nella prossima tappa di Sentul (Indonesia) il prossimo 14 ottobre. L’ARRC si concluderà il 2 dicembre a Buriram, in Thailandia.

Alle spalle di West, staccati di quasi sette secondi, si sono giocati le altre posizioni del podio i giapponesi Tomoyoshi Koyama e Taiga Hada, finiti in quest’ordine, entrambi su Honda. Scivolata all’ultima curva per Yuki Ito, pilota ufficiale Yamaha che contava di rendere la vita difficile a West in ottica titolo. Ormai è andata…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoE: Ecco presentato il team Octo Pramac

Ken Roczen: “Una vittoria importante per me e per la squadra”

Max Biaggi assolto dall’accusa di evasione fiscale