A Mantova Antonio Cairoli è pronto a prendersi tutto

Ultima gara degli "Internazionali d'Italia MX EICMA" con Antonio Cairoli pronto a prendersi vittoria e titolo

8 febbraio 2019 - 18:25

La splendida pista sabbiosa “Tazio Nuvolari” di Mantova è pronta per l’ultima prova degli “Internazionali d’Italia MX EICMA“. Per il piloti presenti sarà un occasione importante per “testare” il circuito lombardo in vista della gara del mondiale che si svolgerà il prossimo 12 Maggio.

CAIROLI LEADER

Antonio Cairoli dopo le due vittorie di Riola Sardo e Ottobiano cercherà il tris anche nella prova di Mantova con ovviamente un occhio alle classifiche. Al nove volte campione del mondo basterà prendere il via nella “Supercampione” per confermarsi campione e un terzo posto nella manche MX1 per difendersi dagli assalti di Romain Febvre. A Mantova avremmo dovuto assistere al “debutto” ufficiale in pista nel 2019 di Jeffrey Herlings, ma come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi il campione olandese è out a causa di una frattura al piede e ne avrà per altre 4 settimane almeno

PRADO QUASI CAMPIONE 

Così come per Antonio Cairoli, anche Jorge Prado è vicinissimo alla conquista del titolo nella MX2. Lo spagnolo forte di 90 punti di vantaggio su Mikkel Haarup potrà permettersi di arrivare almeno al 13°posto se il pilota dell’Husqvarna dovesse ottenere il successo. A Mantova ci sarà il ritorno in gara del team “RedMoto Assomotor” di Alfredo Bevilacqua che schiererà ben quattro piloti. Brent Van Doninck e Mathys Boisramè che parteciperanno al mondiale MX2 e Stephen Rubini e Pierre Goupillon all’Europeo. Una bella occasione per testare le ultime novità sulla Honda 250.

La gara sarà trasmessa in diretta dalle 13.15 sul canale Youtube di OffRoadProRacing e sulla pagina Facebook.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, sindrome compartimentale: Dovizioso e Rossi destini diversi

Marco Melandri, adesso hanno paura di lui?

Chaz Davies, crisi infinita: “Così è frustrante”