Troy Bayliss

Troy Bayliss podio con la Ducati V4 R a Phillip Island

Troy Bayliss sale sul terzo gradino del podio nella tappa extra-campionato dell'Australian Superbike disputatasi a Phillip Island in concomitanza con la MotoGP.

29 ottobre 2019 - 12:36

Troy Bayliss sul terzo gradino più alto del podio a Phillip Island con la nuova Ducati Panigale V4 R. Nel fine settimana del Gran Premio d’Australia MotoGP, la tappa extra-campionato dell’Australian Superbike ha riservato questa gradita notizia riportando il tre volte Campione del Mondo sul podio dopo una lunga assenza.

SUPER RITORNO

50 anni compiuti lo scorso mese di marzo, Troy Bayliss quest’anno doveva dare l’assalto al titolo dell’ASBK con il proprio team DesmoSport Ducati, passando a stagione in corso dalla 1299 Panigale Final Edition bicilindrica alla nuova V4 R. L’infortunio rimediato proprio a Phillip Island lo scorso mese di febbraio ha invitato Bayliss a rivedere un po’ i programmi. Il suo pupillo, Mike Jones, lo ha degnamente sostituito tanto da ritrovarsi in piena corsa per il titolo, mentre TB21 ha posticipato il rientro solo una volta ultimata la preparazione della V4 R.

PROTAGONISTA

Tornato in sella lo scorso mese di settembre all’Harvie Wiltshire Memorial Trophy, tappa del Pirelli Motul Victorian Road Racing Championship disputatasi proprio a Phillip Island e conclusa al secondo posto al debutto in gara, con la V4 R Troy Bayliss sembra trovarsi a meraviglia. Nel weekend MotoGP, dopo il secondo tempo in qualifica, ha concluso terzo nell’unica gara disputata sabato. In piena bagarre con Troy Herfoss all’avvio, nel finale ha concluso sul terzo gradino del podio preceduto anche dall’altra Penrite Honda condotta da Mark Chiodo.

TEMPI COMPETITIVI

Considerato il (restrittivo) regolamento ASBK, Troy Bayliss ha girato forte: 1’32″789 in qualifica, 1’34″338 in gara. Non si è leggenda per caso…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

jeremy alcoba campione cev moto3

CEV Valencia: Alcoba Campione Junior, Montella a podio in Moto2

EICMA: Presentato il progetto 2020 della Nannelli Riders Academy 

davide pizzoli cev moto3

CEV, Valencia: Pole di Pizzoli in Moto3, Marcon prima fila in Moto2