Suzuki LMS: primi test con la GSX-R 1000 K9

Prima sessione di prove per la squadra Campione in carica

19 febbraio 2009 - 9:39

E’ la squadra Campione da due stagioni a questa parte in Francia: il team Suzuki LMS è inoltre la compagine più ambita del FSBK, a cui tutti i piloti aspirano. Per il 2009, tuttavia, i giochi sono già stati fatti da tempo: tre moto, tre piloti di grande levatura a livello nazionale e non solo. Si va da Vincent Philippe, pluri-vincitore delle classiche francesi dell’endurance con la Suzuki ufficiale, al rientrante (in Francia) Freddy Foray, fino ad arrivare a Guillaume Dietrich, dominatore della serie transalpina da due stagioni a questa parte.

Per loro e per il team Suzuki LMS il 2009 è già cominciato, con i primi test avvenuti a Mireval, tracciato di proprietà Dunlop nei pressi di Montpellier. Lì sono scesi in pista i tre piloti, prendendo contatto per la prima volta con la Suzuki GSX-R 1000 K9. C’è da dire, a conferma della professionalità della squadra, che il debutto è avvenuto in contemporanea con i primi test della nuova moto per le squadre dei campionati nazionali in America e Gran Bretagna, ovvero il Rockstar Makita Suzuki (con il terzetto Mladin, Hayden e Young) e Crescent Suzuki (con il neo-acquisto Sylvain Guintoli).

Il test è avvenuto a porte chiuse, senza divulgare riferimenti cronometrici se non una foto e le opinioni positivi sulla nuova moto dei tre piloti Suzuki LMS. I prossimi test avverranno nel mese di febbraio, in un tracciato ancora da decidere.

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tre jolly per Marc Marquez: telaio, motore e aerodinamica

Superbike Misano: Toprak, non c’è due senza tre?

Completata una giornata di test per Moto2 e Moto3 al Montmeló