Suzuka 300 km Qualifiche 1: sempre Akiyoshi su F.C.C. TSR Honda

Kameya accorcia le distanze

12 giugno 2010 - 8:04

La prima sessione di qualifiche ufficiali della Suzuka 300 km ha visto nuovamente al comando Kousuke Akiyoshi, unico portacolori del team F.C.C. TSR Honda con la CBR 1000RR gommata Bridgestone #11. Il tester ufficiale HRC ha fermato i cronometri sul 2’08″385, arrivando con mezzo secondo di vantaggio rispetto a Chojun Kameya, primo pilota (al suo fianco corre l’esperto australiano Wayne Maxwell, esordiente a Suzuka) del team Sakurai Honda con la CBR #2 gommata Dunlop.

Akiyoshi e Kameya sono stati gli unici a viaggiare sotto il muro del 2’09”, meglio di Yoshimura Suzuki che ottiene il terzo tempo con l’equipaggio Daisaku Sakai/Nobuatsu Aoki e la GSX-R 1000 K10 #12.

Interessante il sesto tempo assoluto di Yamaha Austria Racing Team, squadra campione del mondo in carica Endurance, presente alla 300 km per preparare la 8 ore terminata al quarto posto nel 2009. Gwen Giabbani ha portato la YZF R1 #1 Michelin davanti anche alla Yamaha del Taira Racing, squadra satellite di Iwata, soltanto 8° con Yuichi Takeda alla guida.

Settimo è l’equipaggio Honda HARC-PRO di Takumi Takahashi (nella foto) e Takaaki Nakagami, mentre le due Yamaha GMT94 di David Checa e Kenny Foray sono rispettivamente in 13° e 20° posizione. Nel pomeriggio secondo e decisivo turno di qualifiche ufficiali.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team