Jack Miller

Jack Miller in prima fila nell’Australian Superbike al Bend

Jack Miller stacca il 2° tempo nelle qualifiche dell'Australian Superbike al Bend Motorsport Park, in pole un'altra Ducati condotta da Wayne Maxwell.

4 dicembre 2021 - 8:59

Jack Miller scatterà dalla prima fila nelle due gare dell’Australian Superbike al Bend Motorsport Park. La stella della MotoGP, wild card d’eccezione in questo conclusivo appuntamento stagionale, ha siglato il secondo riferimento cronometrico nel corso delle qualifiche ufficiali, ritrovandosi preceduto dal solo Campione in carica Wayne Maxwell.

PRIMA FILA PER MILLER

Migliorandosi turno dopo turno, Jack Miller si è presentato al decisivo Q2 delle qualifiche ufficiali pronto a sferrare l’assalto alla pole. Con il crono di 1’51″241 siglato proprio nel finale, Jackass ha staccato il secondo tempo, guadagnando così un posto in prima fila per le due gare in programma domani (nottata italiana). Una prestazione attesa, considerando l’indiscusso valore del pilota, in grado di misurarsi al top dell’ASBK con una Ducati Panigale V4 R dalle specifiche particolari. In primis elettronica standard (vietata la Magneti Marelli per le restrizioni in materia di test MotoGP), ma anche gli pneumatici Michelin (commerciali) in uno schieramento dove Pirelli spadroneggia.

SCIVOLATA NELLE FP4

Seguito dal team DesmoSport Ducati di Troy Bayliss e Ben Henry, Jack Miller non si è fatto mancare nemmeno una scivolata senza conseguenze nel corso delle FP4. Di fatto per il pilota ufficiale Ducati MotoGP è stata l’unica sbavatura in una giornata dove non ha potuto nulla nei confronti di Wayne Maxwell. Campione in carica nonché capo-classifica di campionato, al suo ultimo weekend di gara in carriera, con la Ducati preparata dal McMartin Racing in 1’50″520 si è garantito la pole, rifilando 6/10 a Miller. A completare la prima fila ci penserà Daniel Falzon (Yamaha), in seconda nell’ordine Arthur Sissis (Yamaha), Oli Bayliss (Ducati) e Cru Halliday (Yamaha). Tra gli attesi protagonisti, decimo Josh Hook con Penrite Honda, dodicesimo Anthony West con MotoGo Yamaha.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bagnaia miller ducati motogp

MotoGP: il Ducati Team di Bagnaia e Miller si presenta a fine mese

Valentino Rossi GT3

Valentino Rossi debutterà a Imola: il calendario 2022 del Fanatec GT WCE

Valentino Rossi Audi

Valentino Rossi ufficiale con Audi: “Pronto per progetti di alto livello”