IDM Superbike Schleizer Dreieck Qualifiche: Giuseppetti con Ducati in pole

Al suo fianco Muggeridge e le KTM

31 luglio 2010 - 22:56

Sull’ormai leggendario tracciato di Schleizer Dreieck si disputa questo fine settimana la sesta prova stagionale dell’IDM Superbike, con le qualifiche che hanno portato in pole position la Ducati grazie a Dario Giuseppetti, ex-pilota del mondiale 125cc, passato con successo alle quattro tempi. Il pilota di Berlino di chiare origini italiane ha fermato i cronometri sull’1’25″765, conquistando così la prima pole stagionale per la Ducati 1098R (l’unica al via dell’IDM) dell’Hertrampf Racing e la prima personale dal 2003 al Nurburgring (classe 125).

Giuseppetti ha avuto dei problemi nelle prove del venerdì prontamente risolti dalla squadra al fine di consentirgli di partire davanti a tutti, anche al leader della classifica Karl Muggeridge con la Honda dell’Holzhauer Racing Promotion. “Muggas”, che settimana scorsa si è allenato in moto in Francia anche con Michael Schumacher, partirà dalla prima fila affiancato dalle KTM ufficiali di Stefan Nebel e Martin Bauer con distacchi nell’ordine di pochi decimi, secondo tradizione a Schleiz.

Soltanto in seconda fila le BMW Alpha Technik/Van Zon del dominatore al Salzburgring Werner Daemen (5°) e Barry Veneman (7°), con gli inserimenti della Yamaha ufficiale di Didier Van Keymeulen e della Honda INGHART di un ritrovato Matej Smrz.

Decimo Jorg Teuchert non ancora al meglio a seguito del recente infortunio alla mano destra rimediata al Salzburgring: pensare di ripetere il trionfo-campionato del 2009 risulta così impossibile per l’ex iridato della Supersport, preceduto in griglia anche da un altro veterano come Andreas Meklau, 9°.

Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft 2010
Schleizer Dreieck, Classifica Qualifiche

01- Dario Giuseppetti – Hertrampf Racing – Ducati 1098R – 1’25.765
02- Karl Muggeridge – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 0.189
03- Stefan Nebel – KTM Superbike Team Germany – KTM RC8R – + 0.215
04- Martin Bauer – KTM Superbike Team Germany – KTM RC8R – + 0.240
05- Werner Daemen – Alpha Technik/Van Zon – BMW S1000RR – + 0.356
06- Didier Van Keymeulen – Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 0.450
07- Barry Veneman – Alpha Technik/Van Zon – BMW S1000RR – + 0.753
08- Matej Smrz – INGHART – Honda CBR 1000RR – + 0.767
09- Andreas Meklau – Team GRANDys duo – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.847
10- Jorg Teuchert – Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 0.873
11- Gareth Jones – RT Motorsports Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.969
12- Marc Wildisen – Kraftwerk Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.206
13- Ghisbert Van Ginhoven – RAC Racing – BMW S1000RR – + 1.215
14- Vesa Kallio – Kallio Racing – KTM RC8R – + 1.250
15- Philipp Hafeneger – Wilbers Witec BMW Racing – BMW S1000RR – + 1.396
16- Sascha Hommel – Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 1.420
17- Sebastien Diss – BMR Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.581
18- Roman Stamm – Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.793
19- Gabor Rizmayer – Team Suzuki Alber Bischoff – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.832
20- Jed Metcher – RT Motorsports Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.880

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati-Yamaha, test a Misano. Con Pirro e Folger anche Bautista e Davies

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”