IDM Superbike: Matej Smrz vince ancora ed è sempre leader

Successo anche al Nurburgring

30 maggio 2011 - 23:50

Non vinceva nell’IDM Superbike proprio dal suo strepitoso debutto con il team INGHART ad Assen nel 2009, ma adesso Matej Smrz sembra averci preso gusto. Doppietta a Oschersleben, successo in Gara 2 anche al Nurburgring per il pilota della Repubblica Ceca, confermatosi in testa alla classifica di campionato nonostante la caduta della prima manche. “Smrzino”, che si è adattato in fretta alle caratteristiche della KTM RC8R ufficiale del team INGHART, è riuscito al Nurburgring a centrare la quarta affermazione in carriera nell’IDM Superbike battendo proprio all’ultimo giro il campione 2009 Jorg Teuchert, proponendosi ormai tra le realtà consolidate del campionato.

La caduta in Gara 1 è stato un mio errore“, spiega Matej Smrz. “Avevo appena passato Muggeridge e stavo cercando di recuperare lo svantaggio da Ranseder troppo rapidamente. Anche per questa ragione in Gara 2 sono stato a lungo dietro Teuchert, non volevo rischiare. Ho provato il sorpasso a due giri dal termine, la moto non ha fatto dei brutti scherzi e sono riuscito a conquistare questa vittoria. Sono grato alla squadra perchè mi trovo nelle condizioni di vincere e di poter comandare nuovamente la classifica di campionato“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Buon giorno Imola, Alvaro Bautista oggi in pista

MXGP: Honda, questione di differenze

FIM CEV Repsol: Moto2 e Moto3 di scena a Valencia