IDM Superbike: le condizioni di Giuseppetti e Nebel dopo l’incidente

Frattura della clavicola per Nebel

11 maggio 2011 - 2:22

Nel corso del sesto giro di Gara 1 dell’IDM Superbike a Oschersleben, due attesi protagonisti della categoria sono stati protagonisti di un brutto incidente che gli ha esclusi al via anche della seconda manche. Dario Giuseppetti, poleman al Lausitzring, è caduto a seguito di un highside quando navigava in terza posizione: Stefan Nebel, che lo seguiva da vicino, non l’ha potuto evitare.

Nell’impatto i due piloti sono stati dapprima trasportati al medical center e, successivamente, in ospedale per accertamenti. Ad aver subito i danni maggiori è stato proprio Stefan Nebel, che ha rimediato la frattura della clavicola sinistra con il prossimo appuntamento dell’IDM al Nurburgring fortemente a rischio.

Nessuna conseguenza invece per Dario Giuseppetti che, inizialmente, destava le maggiori preoccupazioni. Trattenuto in Ospedale per sicurezza, il pilota di Berlino del team Ducati Technogym by Hertrampf non ha niente di rotto, tanto che è stato dimesso nella serata per domenica.

Di sicuro per Giuseppetto un brutto colpo per la classifica di campionato, rimasto fermo a 40 punti dopo il promettente avvio al Lausitzring, due volte secondo alle spalle del vincitore Martin Bauer.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Ecco la Yamaha Ten Kate per Loris Baz

24 ore di Le Mans 2019: ecco perché “We Love Endurance”

MotoGP, Dovizioso: “Non seguirò le orme di Valentino Rossi”