IDM Superbike Lausitzring Gara 1: Matej Smrz porta la Yamaha alla vittoria

Secondo Jorg Teuchert

22 aprile 2012 - 11:52

All’esordio da pilota Yamaha Motor Deutschland, Matej Smrz ha conquistato la vittoria in Gara 1 nella prova inaugurale dell’IDM Superbike 2012 all’Eurospeedway di Lausitz. “Smrzino”, fratello di Jakub, ha preso il comando delle operazioni sin dalla partenza riuscendo ben presto a costruire un vantaggio consistente utile per staccare i suoi più diretti inseguitori. Alla quinta affermazione in carriera nell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft dove aveva corso nel recente passato con Honda e KTM del team INGHART, il pilota della Repubblica Ceca riporta così il Team Yamaha Motor Deutschland, da quest’anno patrocinato da Monster Energy, ad una vittoria che mancava addirittura dal 2010, all’epoca siglata da Jorg Teuchert, passato oggi al Wilbers Racing conquistando un prestigioso 2° posto all’esordio con la BMW S1000RR.

L’ex iridato Supersport, bi-campione IDM (2006 e 2009), è uscito vincitore dal confronto per la seconda piazza con il vice-campione in carica Michael Ranseder, rimasto quest’anno al Team Fritze Tuning Lietz Sport, sempre e rigorosamente in sella ad una BMW. Il giovane pilota austriaco ha staccato gli australiani Gareth Jones (Wilbers Racing) e Troy Herfoss (RAC Racing), rispettivamente in 4° e 5° posizione davanti all’ex campione francese Superbike Erwan Nigon, 6° all’esordio nell’IDM con alpha Technik Van Zon andando a completare un lotto di cinque BMW alle spalle della vittoriosa Yamaha di Matej Smrz.

Non è stata invece una gara da ricordare per Karl Muggeridge, penalizzato da un’errata scelta di pneumatici per la propria Honda CBR 1000RR Fireblade 2012 C-ABS dell’Holzhauer Racing Promotion, tagliando il traguardo soltanto in settima posizione a precedere l’esordiente Ducati 1199 Panigale dell’Hertrampf Racing condotta da Dario Giuseppetti e le due Suzuki GSX-R 1000 di Sascha Hommel (HPC Power) e Roland Resch (Team Reitwagen), distanti oltre 30″ dal vincitore.

Nel pomeriggio Gara 2 con l’incognita derivante dalle mutevoli condizioni climatiche, con la pioggia in vista all’Eurospeedway di Lausitz per questa prova d’apertura della stagione 2012 dell’IDM Superbike.

Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft 2012
Lausitzring, Classifica Gara 1

01- Matej Smrz – Yamaha Motor Deutschland by Monster Energy – Yamaha YZF R1 – 18 giri in 30’23.075
02- Jorg Teuchert – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 3.604
03- Michael Ranseder – Technogym Racing Austria Fritze Tuning – BMW S1000RR – + 3.869
04- Gareth Jones – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 5.329
05- Troy Herfoss – RAC Racing BMW – BMW S1000RR – + 8.994
06- Erwan Nigon – Van Zon alpha Technik BMW – BMW S1000RR – + 10.713
07- Karl Muggeridge – Honda Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 11.522
08- Dario Giuseppetti – Hertrampf Racing powered by 3C Carbon – Ducati 1199 Panigale – + 19.700
09- Sascha Hommel – HPC Power Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 33.923
10- Roland Resch – Team Reitwagen Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 34.161
11- Lucy Glockner – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 48.291
12- Irek Sikora – Wilbers BMW Racing – BMW S1000RR – + 53.939
13- Luca Hansen – Yamaha Motor Deutschland by Monster Energy – Yamaha YZF R1 – + 1’01.089
14- Peter Preussler – AGR Preussler Racing Team – BMW S1000RR – + 1’42.488
15- Branko Srdanov – B&R Racing – BMW S1000RR – a 1 giro

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: “Jonathan Rea, gli stiamo chiedendo l’impossibile”

Superbike: Tom Sykes avrà una BMW con otto cavalli in più

Superbike: Alvaro Bautista scopre Imola “La pioggia? Non ho paura”