IDM Superbike: Karl Muggeridge festeggia la conquista del titolo

Campione con Honda Holzhauer

24 settembre 2010 - 4:00

Ha rischiato, perchè Martin Bauer e la KTM erano in formissima a Hockenheim, ma a Karl Muggeridge non è sfuggito il titolo IDM Superbike 2010. L’ex Campione del Mondo Supersport (stagione 2004, Ten Kate Honda) è riuscito in questa impresa nella personale stagione di debutto nella serie tedesca con titolazione internazionale, portandosi a casa 5 vittorie (doppietta all’esordio al Lausitzring) e 10 podi. “Muggas” al termine della stagione 2009 ha accettato l’offerta del team Holzhauer Racing Promotion, squadra supportata ufficialmente da Honda Europe che aveva vinto in passato il titolo IDM nel 2007 e 2008. Per lui una doppia sfida: vincere l’IDM Superbike, ma anche portare al successo la Honda CBR 1000RR C-ABS, “esclusiva” di HRP tanto da chiamare in causa tecnici arrivati direttamente dal Giappone. Non è un caso che le magliette celebrative della squadra per questo successo riportino la scritta “ABSolute Winner”, proprio a testimoniare la presenza dell’impianto C-ABS per la prima volta montato in gara da una Honda Fireblade ufficiale. “Sono molto felice per questa vittoria di campionato“, ha spiegato Karl Muggeridge. “La squadra ha lavorato tantissimo facendo molti sacrifici: in un anno abbiam fatto 12 test per sviluppare la moto. Lavoro con una squadra iper-professionale ed è stato davvero bello correre e vincere con loro“. Karl Muggeridge per il futuro spera di tornare nel “giro” del mondiale Superbike, anche se con il team Holzhauer ha rinnovato per altri due anni sempre per l’IDM con qualche “puntata” nel WSBK.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team