IDM Superbike Hockenheim Gara 1: Nebel vince, Bauer fuori dai giochi

Rocambolesca prima manche

20 settembre 2010 - 1:13

Incredibile epilogo per la prima manche del decisivo weekend dell’IDM Superbike a Hockenheim. Martin Bauer, in lotta per il campionato ed in testa alla corsa davanti al compagno di squadra in KTM Stefan Nebel, è stato costretto al ritiro proprio all’inizio dell’ultimo giro per un problema alla sua RC8R ufficiale; in poche parole il campione 2007 e 2008 della categoria è rimasto a secco, a causa di un’errata valutazione del consumo di carburante della centralina elettronica.

Con Martin Bauer fuori gioco vanno così in fumo le sue speranza di conquistare il titolo piloti, lasciando al compagno di squadra Stefan Nebel la prima vittoria stagionale con un buon margine su Werner Daemen, 2° con la BMW Alpha Technik/Van Zon dopo esser caduto al primo via, ancora potenzialmente in corsa per la vittoria finale complice l’ottava posizione di Karl Muggeridge, in difficoltà nelle qualifiche (terza fila) ed in questa prima contesa a Hockenheim

Vittoria dunque per Nebel, Daemen 2° e Jorg Teuchert tornato sul podio, terzo con la Yamaha ufficiale della filiale tedesca vincendo il confronto finale con Barry Veneman (BMW Alpha Technik/Van Zon), Dario Giuseppetti (Ducati dell’Hertrampf Racing) ed il neo-papà Matej Smrz (Honda INGHART). Completano la top ten dall’ottavo alla decima posizione Sascha Hommel, campione uscente IDM Supersport, il rientrante norvegese Kai Borre Andersen con la sua Honda e Arie Vos, pluri-campione olandese Superbike.

Per i titoli piloti tutto è ancora in gioco nella seconda manche con Karl Muggeridge in netto vantaggio su Daemen, più complicato il discorso per l’alloro costruttori dove KTM ha rimontato sulla BMW. Da segnalare che questa prima manche è stata interrotta nel corso del primo giro, con successiva ripartenza, a causa di un maxi-crash che ha coinvolto proprio Daemen (in grado di ripartire), Roman Stamm, Renè Mahr, Peter Preussler, con quest’ultimi portati precauzionalmente al centro medico del circuito.

Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft 2010
Hockenheim, Classifica Gara 1

01- Stefan Nebel – KTM Superbike Team Germany – KTM RC8R – 21 giri in 30’56.017
02- Werner Daemen – Alpha Technik/Van Zon – BMW S1000RR – + 1.149
03- Jorg Teuchert – Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 8.457
04- Barry Veneman – Alpha Technik/Van Zon – BMW S1000RR – + 9.359
05- Dario Giuseppetti – Hertrampf Racing – Ducati 1098R – + 10.000
06- Matej Srmz – INGHART – Honda CBR 1000RR – + 11.390
07- Karl Muggeridge – Holzhauer Racing Promotion – Honda CBR 1000RR – + 18.401
08- Sascha Hommel – Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 18.572
09- Kai Borre Andersen – KBA Racing – Honda CBR 1000RR – + 19.003
10- Arie Vos – Vos Oss J&E Sports – Honda CBR 1000RR – + 29.716
11- Gareth Jones – RT Motorsports Racing – Honda CBR 1000RR – + 30.001
12- Didier Van Keymeulen – Yamaha Motor Deutschland – Yamaha YZF R1 – + 33.353
13- Gabor Rizmayer – Team Suzuki Alber Bischoff – Suzuki GSX-R 1000 – + 35.172
14- Peter Politiek – MRTT Hoegee Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 45.651
15- Marc Wildisen – Kraftwerk Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 46.859
16- Steven Michels – Team Suzuki Alber Bischoff – Suzuki GSX-R 1000 – + 49.334
17- Russell Holland – RT Motorsports Racing – Honda CBR 1000RR – + 49.337
18- Tomas Miksovsky – Wilbers Witec BMW Racing – BMW S1000RR – + 49.960
19- Lucas De Carolis – Wilbers Witec BMW Racing – BMW S1000RR – + 50.332
20- Kari Vehniainen – Kari Vehniainen – BMW S1000RR – + 1’02.613
21- Dominik Schreyer – Dominik Schreyer – BMW S1000RR – + 1’05.277
22- Carl Berthelsen – Carl Berthelsen – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’14.675
23- Mark Weihe – Team Sport Evolution – Honda CBR 1000RR – + 1’26.453
24- Branko Srdanov – Branko Srdanov – Yamaha YZF R1 – + 1’27.155
25- Andrey Martsevich – Vector Racing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro
26- Jo Hyskens – BMW Kohl Continental AC Schnitzer – BMW S1000RR – a 1 giro
27- Steve Jacobs – HMC Hannover e.V. im ADAC – Honda CBR 1000RR – a 1 giro
28- Lars Hindsch – Team Sport Evolution – Honda CBR 1000RR – a 1 giro

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

CEV Moto2: Piotr Biesiekirski operato per sindrome compartimentale

CEV Moto2: Operazione del tunnel carpale per Yari Montella

Trofei Wheelup Motoestate: 4° round a Franciacorta il 20-21 luglio