IDM 125: la Germania per il 2011 apre anche alle Moto3

Competizione aperta con le 125cc 2t

7 dicembre 2010 - 6:30

In Italia con uno specifico “Challenge” insieme alle 125, probabilmente anche in Spagna, certamente anche in Germania. Nel 2011 le Moto3 correranno in diversi campionati nazionali anticipando di 12 mesi il mondiale di categoria, con l’approdo definito nell’IDM, serie teutonica, ma con validità internazionale.

Così hanno deciso DMSB (promoter) e l’IDM Kommission, società che regolamenta l’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft nelle classi Superbike, Supersport, Sidecar e, appunto, 125.

Le 125cc 2 tempi continueranno a correre affiancate dalle 250cc 4 tempi, monocilindriche, ma già con più libertà rispetto al regolamento 2012 del mondiale: non ci sarà da rispettare dettami su alesaggio e durata dei propulsori, soltanto un peso minimo di 80kg solo la moto, contro i 136kg delle 125cc (moto più pilota),

Le gare dell’IDM 125/250, una per ciascun weekend, si disputeranno sulla distanza di 75 kilometri e saranno aperte ai piloti di almeno 13 anni di età.

Per la cronaca l’IDM Kommission ha deciso di non ammettere le Moto2, se non nei turni di prove libere del venerdì della Superbike con libertà di scelta dei motori da adottare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: L’arrivo di Ten Kate farà saltare il banco in Yamaha?

Eugene Laverty: “Bitubo è il nostro asso nella manica”

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’