FSBK Ledenon Gara 1: doppietta BMW, Gimbert batte Nigon

Prosegue il dominio BMW

14 giugno 2010 - 3:11

Il Championnat de France Superbike torna per la seconda volta in questa stagione a correre sul circuito di Ledenon senza stravolgimenti in classifica. Le due S1000RR ufficiali di BMW Motorrad France dell’Up Racing dominano anche la prima manche di Ledenon-2, con Sebastien Gimbert vincitore per mezzo secondo di vantaggio sul compagno di squadra e leader di campionato, Erwan Nigon.

Al via è proprio quest’ultimo, ex-tester Michelin per la MotoGP, a prendere il comando delle operazione con il campione in carica autore di una partenza non proprio eccezionale. Ben presto Sebastien Gimbert riesce nel tentativo di recuperare posizioni e riagganciare la BMW #7 del compagno di squadra, con il sorpasso che arriva all’ottavo giro, giusto a metà gara.

Non resta che resistere agli attacchi di Nigon per Gimbert, vincitore per la prima volta in questo 2010 dopo i quattro successi di fila del proprio team-mate. Sul podio termina Freddy Foray con la Suzuki GSX-R 1000 dello Junior Team LMS, dopo un’accesa lotta con il pluricampione David Muscat in sella alla 1198s gommata Michelin di Ducati France.

Solo quinto Julien Da Costa con una Kawasaki in difficoltà, basti pensare che nel primo appuntamento di Ledenon era riuscito proprio a vincere Gara 2. Medesimo discorso per Vincent Philippe, addirittura ottavo alle spalle di Anthony Dos Santos su Yamaha e l’altra Kawasaki ufficiale condotta da Olivier Four. Caduto Loic Napoleone.

Championnat de France Superbike 2010
Ledenon 2, Classifica Gara 1

01- Sebastien Gimbert – BMW S1000RR – 18 giri in 25’09.143
02- Erwan Nigon – BMW S1000RR – + 0.589
03- Freddy Foray – Suzuki GSX-R 1000 – + 12.752
04- David Muscat – Ducati 1198s – + 13.814
05- Julien Da Costa – Kawasaki ZX 10R – + 24.664
06- Anthony Dos Santos – Yamaha YZF R1 – + 24.957
07- Olivier Four – Kawasaki ZX 10R – + 27.114
08- Vincent Philippe – Suzuki GSX-R 1000 – + 32.233
09- Laurent Brian – Honda CBR 1000RR – + 33.020
10- Baptiste Guittet – Suzuki GSX-R 1000 – + 33.222
11- Cyril Brivet – Suzuki GSX-R 1000 – + 36.622
12- Frederic Chabosseau – Kawasaki ZX 10R – + 50.580
13- Jonathan Hardt – Honda CBR 1000RR – + 50.814
14- Cedric Tangre – Suzuki GSX-R 1000 – + 57.796
15- Madjid Idres – Yamaha YZF R1 – + 1’19.477
16- Adrien Ganfornina – Yamaha YZF R1 – + 1’21.679
17- David Fouloi – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
18- Romain Monticelli – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
19- Stephane Piccolo – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro
20- Josue Duzont – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro
21- Frederic Viale – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
22- Philippe Papy – BMW S1000RR – a 1 giro

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Amber Garcia

Tragedia nell’ARRC: il sedicenne Amber Garcia ha perso la vita

reale avintia mta junior

CEV: La nuova realtà Reale Avintia MTA Junior, con Spinelli in Moto3

Valentino Rossi e Loris Capirossi

Valentino Rossi vs Loris Capirossi: la sfida continua a Yas Marina