FSBK: la delusione di Yamaha GMT94 dopo Nogaro

Gimbert solo 12°

5 maggio 2009 - 3:40

Sebastien Gimbert era arrivato a Nogaro per il secondo appuntamento del Championnat de France Superbike con la delusione della 24 ore di Le Mans sulle spalle (ritiro dopo poco più di 30 minuti di gara), ma pur sempre con la doppietta della “prima” di Ledenon e, naturalmente, la leadership di campionato. Purtroppo le condizioni atmosferiche ed una Superpole da dimenticare non hanno concesso grandi soddisfazioni al pilota transalpino, che ha portato la Yamaha YZF R1 del GMT94 soltanto in 12° posizione in Gara 2.

Christophe Guyot, titolare della squadra pluri-campione nell’Endurance, ha cercato di vedere il bicchiere mezzo pieno. “E’ stato un weekend difficile“, commenta l’ormai ex-pilota oggi “boss” del GMT94. “Sebastien (Gimbert) ha lottato per tutto il fine settimana con problemi di vario genere, ed in più le condizioni atmosferiche non ci hanno aiutato. Tutto sommato possiamo esser soddisfatti dei punti raccolti: il campionato è lungo e abbiamo limitato i danni“.

Sebastien Gimbert e tutto il team GMT94 cercheranno di rifarsi nei prossimi appuntamenti del FSBK a cominciare dal 23/24 maggio, quando si correrà a Vigeant (Circuit du Val de Vienne).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi: “Yamaha lenta sul rettilineo, così dal 2004”

Alvaro Bautista: “Imola è stato un campanello d’allarme”

MotoGP: Alex Rins regala il suo casco ai commissari di pista