FSBK: Guillaume Dietrich costretto ad un lungo stop per infortunio

Brutto crash a Le Mans

19 aprile 2010 - 2:33

Lo scorso fine settimana si è disputata la 33° edizione della 24 ore di Le Mans. Naturalmente tante squadre e piloti del Championnat de France Superbike hanno preso parte all’evento, e purtroppo c’è da registrare una brutta caduta. Sfortunato protagonista è Guillaume Dietrich, campione FSBK, che si è visto centrare ad alta velocità da Vitor Carrasco percorrendo a passo d’uomo un giro del Circuito Bugatti di Le Mans prima di rientrare ai box, complici i problemi tecnici alla propria Suzuki GSX-R 1000 dopo una scivolata.

L’impatto, violentissimo, ha visto Guillaume Dietrich avere la peggio: rottura di una costa, possibili lesioni alla colonna vertebrale, anche se non è mai stato in pericolo e, soprattutto, è sempre rimasto cosciente.

Difficile prevedere i tempi di recupero per il pilota Suzuki LMS del FSBK. Di sicuro la propria stagione 2010 sembra ormai compromessa nel Championnat de France Superbike.

Va ricordato che già lo scorso anno Dietrich abbandonò i sogni di conquistare il terzo titolo consecutivo, fratturandosi la clavicola della spalla destra in una caduta nelle prove del round di Magny Cours, in piena corsa per il campionato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Eddi La Marra:”Il Mugello non mi piace, ma voglio restare leader”

MotoGP, Sylvain Guintoli: “Ad Austin vittoria di squadra”

MotoGP, Jorge Lorenzo all’assalto di Jerez… con gli scongiuri