FSBK: esordio della Ducati 1199 Panigale nel Championnat de France Superbike

Metro e Monticelli in sella

25 giugno 2012 - 1:12

Nel corso del quarto appuntamento stagionale a Ledenon, nell’ambito del Championnat de France Superbike ha esordito la nuova Ducati 1199 Panigale schierata da due differenti squadre: il TMVR Patrick Salles Ecole de la Performance con Thomas Metro (già poleman e sul podio nel recente passato con una 1198) e sotto le insegne del Monti’R con Romain Monticelli alla guida.

Preparate secondo le specifiche regolamentari del FSBK, le due Ducati 1199 Panigale non hanno avvicinato le posizioni di testa, nè tantomeno la competitiva Ducati 1198 SP “ufficiale” gommata Michelin del Team Ducati France affidata a David Muscat, pluri-campione francese nelle più disparate categorie.

Nelle qualifiche Metro, che già aveva corso con la 1199 Panigale nell’European Bikes (ex-Top Twins), in 1’26″663 ha siglato il 20° crono, meglio di Monticelli (27esimo in griglia in 1’28″647).

Se in Gara 2 i due Ducatisti hanno ben presto salutato la compagnia, in Gara 1 a braccetto Thomas Metro e Romain Monticelli hanno concluso rispettivamente in 15° e 16° posizione.

Va ricordato che nel FSBK possono correre tutte le moto commercializzate in almeno 100 esemplari in Francia e dal prezzo di listino non superiore ai 25.000 euro: per questa ragione negli ultimi anni i piloti Ducati hanno dovuto “ripiegare” sulla 1198 SP rispetto alla “corsaiola” 1098R.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton

CEV Moto2: Piotr Biesiekirski operato per sindrome compartimentale

CEV Moto2: Operazione del tunnel carpale per Yari Montella