FSBK: BMW ad un passo dal titolo, la “matematica” a Le Mans

Nigon e Gimbert in bagarre

22 agosto 2010 - 23:13

Il Championnat de France Superbike si appresta al “rush” finale con le conclusive tappe di Le Mans ed Albi poco determinanti per scoprire quale squadra conquisterà il campionato. Manca soltanto la matematica: BMW Motorrad France, all’esordio, riuscirà nell’intento di vincere il FSBK con uno dei suoi due piloti dominatori di questa stagione 2010, con ben 8 vittorie nelle ultime 8 gare. Al termine della tappa di Ledenon-2 Erwan Nigon resiste al comando con 210 punti, 22 di vantaggio rispetto al compagno di squadra e Campione FSBK 2009 (con Yamaha GMT94) Sebastien Gimbert, che ha recuperato molto a Ledenon totalizzando 45 punti contro i 26 del suo compagno di squadra. Resta pertanto quasi proibitivo pensare ad una rimonta di Julien Da Costa (GSR Kawasaki), terzo a quota 141 davanti a Freddy Foray (Suzuki LMS) a 136. La BMW si è praticamente assicurata il primo titolo nazionale Superbike del progetto S1000RR, con soltanto il nome del pilota da decidere. Il prossimo obiettivo per BMW Motorrad France e Michelin sarà quello di ben figurare nell’Endurance, con Nigon, Gimbert e Lagrive che affronteranno il Bol d’Or sotto la gestione del team BMP di Michael Bartholemy.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”

Honda vs Yamaha vs Kawasaki: super Test per la 8 ore di Suzuka

Moto2: Luca Boscoscuro “La mia Speed Up è come una figlia”