Ducati trionfa nella 96° edizione della celebre Pikes Peak in Colorado

Il leggendario statunitense Carlin Dunne porta al successo la nuova Multistrada 1260: la Rossa è sempre Re della Montagna

24 giugno 2018 - 18:23

Il leggendario pilota Ducati Carlin Dunne ha trionfato nella 96° edizione della Pikes Peak, la celebre gara in salita che si svolge in Colorado, Stati Uniti, sulle pendici dell’omonima montagna fino a quota 4301 metri. Sui 19,9 chilometri del tracciato Dunne ha  portato al successo la nuova Multistrada 1260, con il tempo di 9’59″102. La Rossa resta Re della Montagna e si tratta del quarto successo per Dunne in questa competizione famosissima in tutto il mondo.

PALMARES – “La Multistrada 1260 Pikes Peak si è dimostrata una moto fantastica, come tutti speravamo” ha commentato Dunne. “Stavolta avevo un potenziale incredibile per affrontare la Montagna. E’ una grande onore aver regalato un successo di questa portata alla Ducati.” Questa è la settima vittoria della Ducati a partire dal 2008.  Ducati e Dunne hanno mantenuto il record  dal 2012 fino al 2017, un anno in cui la Ducati non ha partecipato in forma ufficiale alla Pikes Peak.

NOVITA’ – La precedente vittoria di Dunne nel 2012 era stata ottenuta con la Multistrada 1200 S. Quest’anno, Dunne ha portato al successo il nuovo modello Multistrada 1260 Pikes Peak con motore Testastretta DVT da 1262 cc. Anche il telaio è stato ridisegnato per ottenere maggiore stabilità.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dani Pedrosa prova le moto storiche che guiderà al Goodwood Revival

Motoestate show a Franciacorta: tutti i vincitori e i protagonisti

British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton